Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nasce il Festival Italia Russia "Sulle vie del Prosecco

YURI BASHMET E I SOLISTI DI MOSCA A CONEGLIANO

Quattro appuntamenti itineranti dal 28 al 31 agosto


Nasce a Conegliano il Festival musicale Italia Russia “Sulle vie del Prosecco”. Quattro serate, da mercoledì 28 fino a sabato 31 agosto, in altrettante location della Terra del Prosecco, all'insegna della musica classica sulle note dei grandi compositori italiani e russi. Protagonisti della manifestazione il maestro Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca. Un incontro, quello tra il celebre violista Yuri Bashmet e i colli di Conegliano che si è concretizzato sul piano artistico grazie alla sua grande e nota passione per questa terra. “Sulle vie del Prosecco” inizia mercoledì 28 agosto, nella Chiesa Santi Martino e Rosa di Conegliano con il concerto di apertura che prevede musiche di Rossini, Tchaikovsky, Rossini, Paganini e vedrà la partecipazione anche dell'insieme vocale “Città di Conegliano” diretto da Laura Fabbro che interpreteranno il Gloria per solisti, coro e orchestra RV 589 di Vivaldi guidati dall'orchestra I solisti di Mosca diretti proprio da Yuri Bashmet. Giovedì 29 agosto, l'Abbazia di Santa Maria di Follina ospita il secondo appuntamento con in programma musiche di Mozart, Buch, Schubert, Paganini, Tchaikovsky. Venerdì 30 agosto al Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto si svolgerà un concerto da camera con musiche di Rossini, Liszt, Schumann. Sabato 31 agosto il concerto di chiusura al convento San Francesco di Conegliano, o in caso di maltempo al Teatro Accademia di Conegliano, con un programma che attinge da Bach, Paganini e Tchaikovsky.

Per l'occasione l'ensemble “I Solisti di Mosca”, composto da 25 musicisti, viene arricchito dalla partecipazione di musicisti italiani di riconosciuta fama e bravura: dal soprano Giovanna Donadini, al mezzosoprano Raffaella Vianello al contralto Sara Mingardo; le pianiste Marisa Tanzini e Vanessa Benelli Mosell, oltre al violinista Massimo Quarta, che in queste terre di Prosecco ebbe il suo trampolino di lancio. È prevista inoltre la presenza dei solisti russi Alexander Buzlov al violoncello e Tatiana Samouil al violino e le prime parti dei “Solisti di Mosca” Kirill Kravtsov, Andrey Poskrobko, Maxim Khlopiev.

Ai nostri microfoni sono intervenuti il sindaco di Conegliano Floriano Zambon, e i direttori artistici della manifestazione, Dmitry Grinchenko e Alessio Pianca

 

Per info: www.coneglianofestival.it

Biglietti:

Intero 15 euro

Ridotto 12,50 euro

Gratuito fino ai 12 anni

Abbonamento 4 spettacoli 50 euro