Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

GiÓ 750 prenotazioni su un migliaio di posti disponibili

TAC E RISONANZE MAGNETICHE FINO A MEZZANOTTE E DI DOMENICA

Dal primo settembre l'Ulss 9 vara i nuovi orari per gli esami diagnostici


TREVISO - Tac e risonanze magnetiche effettuate alla sera oppure alla domenica. Dal primo settembre, l'Ulss 9 amplia gli orari per alcune prestazioni radiologiche diagnostiche, comprendendo anche fasce non consuete.

Oltre al tradizionale orario dalle 7 alle 20, ore le prestazioni verranno eseguite anche fino a mezzanotte il lunedì e il mercoledì all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso all'ospedale di zona San Camillo e al Centro Radiologico, a Treviso. In più, il servizio sarà disponibile anche ogni domenica dalle 9 alle 12 al Ca’ Foncello e, a domeniche alterne, all'ospedale di Oderzo e all'ospedale riabilitativo di Motta di Livenza. Inoltre, due domeniche al mese, la Casa di cura Giovanni XXIII di Monastier eseguirà anche mammografie ed ecografie.

A pochi giorni di apertura dalle liste, già raccolte 750 prenotazioni per gli esami nei nuovi orari, su circa un migliaio di posti disponibili. Le prestazioni vengono assegnate tramite i normali canali di prenotazione. Il pagamento del ticket – come già avviene – deve essere effettuato nella struttura che effettua il servizio oppure on line. Chi si recherà negli ospedali di notte, quando ovviamente gli uffici amministrativi sono chiusi, potrà pagare al momento del ritiro del referto. Allo scopo gli verrà consegnato uno stampato con specifiche e chiare istruzioni.

“L'obiettivo è quello di dare una risposta ancora migliore alle esigenze dei cittadini – sottolinea il direttore generale dell'Ulss 9, Giorgio Roberti -. Aumentiamo la gamma offerta, seguendo le indicazioni della Regione e ottimizzando il funzionamento dei macchinari, e al tempo stesso riduciamo i tempi di attesa”. Le nuove fasce notturne e festive verranno sperimentate per alcuni mesi: se i riscontri si confermeranno positivi, si potrà valutare ulteriori estensioni. Il progetto verrà coperto grazie ad ore di lavoro aggiuntivo da parte di medici, infermieri e tecnici: sono già stati siglati tutti i necessari accordi con i rappresentanti dei lavoratori. L'incremento del servizio, peraltro, non andrà ad incidere sul bilancio dell'Ulss, ma verrà finanziato grazie al cosiddetto “fondo Balduzzi”, creato un quote delle tariffe delle prestazioni in libera professione per il taglio delle liste d'attesa.