Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nell'artistico trionfano Andrea Girotto, Jennifer Da Re e Valentina Mariotti

TRE ORI E DUE ARGENTI DI MARCA AGLI EUROPEI DI PATTINAGGI

Ora si punta a Coppa Europa, Coppa Italia e Mondiali


TREVISO - L’Italia è tornata dagli Europei di pattinaggio artistico di Oeiras con 11 titoli. Tre di questi sono stati conquistati da atleti della Marca. I pattinatori trevigiani, in Portogallo, hanno messo assieme un bottino complessivo di cinque medaglie: tre ori, appunto, con Andrea Girotto (Scuola Pattinaggio Artistico Musano, nella foto) e Valentina Mariotti (Scuola di Pattinaggio Treviso) nel libero senior, e con Jennifer Da Re (Skating Club Oderzo) nel libero junior. E due argenti, con la stessa Mariotti nella combinata e Ylenia Massolin (Scuola Pattinaggio Artistico Musano) nella combinata junior (oltre che quarta nel libero). Per il pattinaggio artistico trevigiano è una tradizione che si rinnova. «Cinque medaglie in un campionato europeo sono un risultato eccezionale – spiega il delegato territoriale Fihp, Bruno Sartorato -. Un trionfo per un movimento provinciale che pare inesauribile. La passione e la competenza degli allenatori e dei dirigenti trevigiani, insieme al talento e alla disponibilità degli atleti, producono un mix con pochi eguali. A fine agosto abbiamo riempito Piazza dei Signori a Treviso con il gran gala “Stelle sotto le stelle”. E’ stato il nostro modo per salutare i pattinatori in partenza per le grandi rassegne internazionali di fine anno. Oeiras è solo l’inizio». 
Archiviata la rassegna continentale, si preparano altri grandi appuntamenti. Dal 15 al 19 ottobre, a Gujan Mestras, in Francia, c’è la Coppa Europa, per la quale sono già stati convocati Alberto Peruch e Pamela Pamorese, del Nuovo Pattinaggio Oderzo, e la fuoriclasse dell’inline Silvia Marangoni. Dal 25 al 28 ottobre, appuntamento a Misano Adriatico, con la Coppa Italia: selezionati Alice Favotto (Scuola Pattinaggio Treviso), Valentina Pillon (Pattinaggio Artistico Mignagola), Alice Battistin (Maser), Alessandro Cusin (Pattinatori Sile) e Davide Dal Cin (Skating Club Oderzo).
A Taiwan, dal 6 all’11 novembre, sono in programma i Mondiali, dove la punta di diamante della spedizione sarà ancora una volta la Marangoni, a caccia del decimo titolo. All’inizio di dicembre, infine, il Pattinaggio Vazzola sarà impegnato a Girona, nella categoria Grandi Gruppi, nella 1^ Coppa della Nazioni Show & Precision.  Il pattinaggio di Marca può continuare a sognare.