Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Crespano, terz'ultima frazione della corsa, l'assessore Andreatta: "Vittoria da brividi"

AL GIRO 2014 LA CRONO BASSANO-CIMA GRAPPA

La tappa si svolgerà il 30 giugno e sarà decisiva per la maglia rosa


CRESPANO - Il Giro d'Italia 2014 vedrà una cronometro Bassano-Cima Grappa. Una tappa per scalatori che probabilmente deciderà la corsa rosa, in un luogo dal forte significato di sacrificio e determinazione. “Avere l’arrivo di una cronoscalata a Cima Grappa è una vittoria da brividi!” Commenta così Giorgio Andreatta, Assessore allo Sport e al Bilancio del Comune di Crespano del Grappa, l’inserimento nel Giro d’Italia 2014 di una cronoscalata individuale Bassano del Grappa-Cima Grappa. Si tratta della terzultima tappa in programma venerdì 30 maggio e quindi, molto probabilmente, le pendici del Monte Grappa decideranno il vincitore del prossimo Giro, uno degli eventi sportivi più conosciuti e famosi al mondo: “E’ un’opportunità eccezionale di promozione e si è concretizzata grazie agli sforzi collettivi di alcune persone che hanno veramente a cuore il nostro territorio, a dimostrazione che privato e pubblico possono muoversi insieme con successo. Un’occasione che permetterà alle migliaia di imprese di una delle aree più industriose del nordest d’Italia di far vedere al mondo che nonostante la crisi economica loro ancora ci sono e, come i ciclisti, competono per la vittoria.”