Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Tre tappe itineranti per ricercare il gusto e il bello nella Marca trevigiana

TREVISO DRIPPING TASTE, L'ARTE SPOSA LA CUCINA

Biologico, vegetariano, vegano: la cucina riscopre sapori naturali


TREVISO - (ag) Arte e cucina si fondono ancora una volta a Treviso per trasformare una rassegna gastronomica in una vera e propria mostra del gusto on the road. La manifestazione nata come "Cicchetti al Museo" diventa "Treviso Dripping Taste" ispirato all’Action Painting del grande pittore americano Jackson Pollock  e ai principi della moderna Cucina Eclettica. Tutta la creatività del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confcommercio) in scena per far vedere (e far gustare) come il tocco di un cuoco e il gesto di un artista siano in realtà due facce della stessa medaglia. O meglio due facce di quella stessa attenzione per la ricerca di un equilibrio, sulla tela come sul piatto, fra gli ingredienti come fossero dei colori. Il cuoco chino sul piatto, mentre striscia linee di salse colorate posizionando uno ad uno i suoi ingredienti cotti separatamente per tutelarne consistenza e sapori originari sta, a suo modo, rendendo omaggio a Pollock e così quando la vista e la degustazione di un piatto giunge a determinare, in chi la fruisce, uno stato di vera esperienza sensoriale e culturale, possiamo dire che anche la Cucina raggiunge i livelli dell’Arte per riconoscere alla gestualità del suo “creatore” lo status di linguaggio corporeo, di un vero e proprio “Gesto Artistico”.

Quest'anno la sfida è la riscoperta dei sapori naturali, intesi come biologici con degli spunti dati dalla cucina vegetariana e vegana. Un tema quello del natural che viene abbracciato anche nell'ambito artistico della manifestazione: l'opera d'arte dialoga con l'ambiente in cui viene inserita e ne è parte.

 

LE TRE TAPPE

 

Tre sono le tappe in programma: “Cicchetti al Museo” il 6 ottobre a Castelfranco Veneto e il 12 ottobre ad Oderzo, mentre il 18 - 19 e 20 ottobre 2013 nel centro storico di Treviso si animeranno le Piazze, i Salotti e gli Atelier del Gusto dove l’Arte nel Piatto si esprimerà in un ricco programma di degustazioni, esposizioni e visite culturali in un unicum emozionale che coinvolgerà tutti, dai più piccoli con le Fattorie Didattiche ai gourmet sperimentatori con mostre d’arte, performance ed originali menu dedicati al “Natural Food”.

 

Orari e dislocazione dei tematismi enogastronomici potranno subire delle variazioni, per cui si consiglia di controllare sempre il sito www.trevisodrippingtaste.it on line dal 2 ottobre e la relativa pagina Facebook dedicata.