Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario provinciale Barbiero scrive ai palramentari di Marca

ALTRI 15 MILIONI DI EURO TAGLIATI A 57MILA PENSIONATI TREVIGIANI

L'allarme dello Spi Cgil per la nuova legge di StabilitÓ


TREVISO - Dopo aver messo le mani nelle tasche dei pensionati trevigiani per 60.474.000 euro tra il 2012 e il 2013, con i nuovi meccanismi di indicizzazione previsti dalla  Legge di Stabilità in discussione in Parlamento, il Governo mira a tagliare nei prossimi tre anni altri 15milioni di euro di pensioni. Ad elaborare il dato è lo Spi, il sindacato pensionati della Cgil di Treviso. Sono 57mila gli assegni che vanno dai 1.500 euro ai 3mila euro lordi annui, non rivalutati nel 2012 e nel 2013 e parzialmente rivalutati fino al 2016. Nell'arco dei cinque anni dall’entrata in vigore della nuova normativa sulle rivalutazioni, il sindacato ha stimato per la fascia di reddito più bassa (sopra i 1.500 euro lordi mensili) una perdita pari a 838 euro netti all’anno, mentre per la fascia superiore il taglio ammonta a 2.305 euro all’anno. “Ancora una volta – ha dichiarato il segretario generale dello Spi Cgil Paolino Barbiero – i pensionati vengono usati dal Governo come un bancomat”. Barbiero ha scritto una lettera in merito a tutti i parlamentari trevigiani ed annuncia una mobilitazione pubblica di tutte le organizzazioni dei pensionati.