Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Procura ha disposto l'autopsia, aperto un fascicolo per omicidio colposo

MEDICO DI BASE INDAGATO PER LA MORTE DEL 44ENNE PAOLO SCAPIN

L'uomo, padre di tre figli, deceduto dopo un improvviso malessere


CASTELLO DI GODEGO – (gp) Dopo la morte improvvisa di Paolo Scapin, 44enne di Castello di Godego padre di tre figli, la Procura di Treviso ha disposto l'autopsia sul corpo dell'uomo e aperto un fascicolo per omicidio colposo per colpa medica, iscrivendo nel registro degli indagati il medico di base. Un atto dovuto in attesa dei risultati dell'esame autoptico, che verrà effettuato lunedì prossimo, su richiesta della moglie dell'uomo, che ha sporto una formale denuncia querela per capire cosa possa aver ucciso il consorte. La tragedia si è consumata nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 novembre. Scapin, di professione autista che abitava con la famiglia nella Lottizzazione Muson a Castello di Godego, aveva accusato un improvviso malessere senza aver avuto sintomi particolari nei giorni precedenti. Ricoverato d'urgenza all'ospedale di Castelfranco Veneto in pratica non si era più ripreso morendo poche ore dopo il ricovero. Al momento nessun membro della struttra ospedaliera risulta indagato e a quanto pare non ci sarebbero nemmeno i presupposti per ipotizzare negligenze a carico dell'ospedale. Il 44enne, stando alle prime informazioni, sarebbe stato ricoverato in condizioni disperate. Le presunte negligenze, secondo la procura, se ci fossero state ricadrebbero appunto sul medico di base, ora sotto inchiesta.