Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Alessandro Bonet: "Bando per riportare i terreni ad uso agricolo"

VIA ALL'ANTICA FIERA DI GODEGA TRA PROSECCO, ASINI E AGROMECCANICA

Fino a lunedì 200 espositori, oggi inaugurazione con il governatore Zaia


GODEGA S. URBANO - Entro quindici giorni il Comune di Godega emetterà un avviso pubblico per favorire la riconversione dei terreni da fabbricabili a uso agricolo. Lo ha annunciato il sindaco Alessandro Bonet, inaugurando l’Antica Fiera di Godega, aperta da oggi a lunedì pomeriggio. Obiettivi dell’iniziativa: andare verso il consumo zero del territorio, incentivare l’agricoltura di qualità, far pagare meno tasse ai cittadini. «Con il bando, che sarà pubblicato entro 15 giorni, i cittadini che vogliano far tornare da fabbricabili ad agricoli i loro terreni lo potranno segnalare e il Comune valuterà la riconversione, vincolandola all’impegno a coltivare la terra con coltivazioni di qualità – ha spiegato il sindaco -. Diamo questa opportunità per incentivare l’agricoltura, che è un asset di sviluppo importante per la nostra economia, e per far risparmiare tasse ai cittadini, che non pagherebbero la Tasi e si vedrebbero l’Imu tagliata da 5 a 10 volte».

Agli agricoltori si è rivolto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che si è scagliato contro le sanzioni penali per chi brucia sul campo residui vegetali derivanti dalla lavorazione agricola introdotte con il decreto Terra dei Fuochi: «Ci denunceranno ma la Regione Veneto farà di tutto per difendere chi ora rischia la galera bruciando i tralci di vite sul campo». Il Governatore ha difeso anche la tradizione dei panevin, suscitando il consenso del numeroso pubblico presente alla cerimonia di inaugurazione, a cui hanno presenziato, tra le autorità, anche il presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro e il prefetto Maria Augusta Marrosu, numerosi amministratori locali e rappresentanti delle tante associazioni di volontariato che organizzano e collaborano alla riuscita della Fiera, oltre che il parroco don Celestino, che ha impartito la benedizione.

L’Antica Fiera di Godega, con i suoi 200 espositori su un’area di 15 mila metri quadri, è una fiera dedicata all’agromeccanica, con stand per macchine e attrezzature agricole, giardinaggio ed energie alternative, e all’agroalimentare di qualità, dalla “Piazzetta dei sapori” al “Salone del Cioccolato” e a “Dolce e salato… di classe”.

Protagonista dell’edizione 2014 è il Prosecco con la presenza, per il primo anno, dei due consorzi di tutela: il Conegliano-Valdobbiadene Docg e il Prosecco Doc. Fiore all'occhiello anche la la Mostra Internazionale dell’Asino, giunta alla sesta edizione e punto di riferimento nazionale per asinicoltura. Nell'ambito della rassegna si terrà pure una serie di iniziative dedicate soprattutto ai più piccoli e tra le principali attrazioni asinine c’è “Due calzini”, la mula più piccola del mondo, nata otto mesi fa nell’azienda agricola umbra, "Ranch El Paso".

L’Antica Fiera di Godega rimarrà aperta da oggi a lunedì: l'esposizione sarà visitabile sabato e domenica dalle 8.30 alle 20 e lunedì dalle 8.30 alle 19. Ingresso 6 euro, ridotto 3 euro per ragazzi dai 12 ai 15 anni, i bambini fino a 11 anni entrano gratis.