Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuovo vertice mercoledì in Prefettura per le ricerche della 19enne scomparsa

FARMACIE E OSPEDALI MONITORATI: LE RICERCHE DI MARY A UN BIVIO

La speranza è che abbia ottenuto farmaci per combattere l'anoressia


PAESE - Si svolgerà mercoledì prossimo alle 11.30 presso la Prefettura di Treviso un vertice per fare il punto sulle indagini per quanto riguarda Marianna Cendron, la 19enne di Paese scomparsa nel nulla il 27 febbraio 2013. Saranno presenti i vertici dell'Arma ed il comandante dei carabinieri di Montebelluna, Eleonora Spadati, oltre al Prefetto Maria Augusta Marrosu e rappresentanti delle altre forze dell'ordine. Sara' certamente presente la madre di Mary, Emilia, mentre e' in dubbio la partecipazione del padre della ragazza, in convalescenza dopo un intervento chirurgico. Durante l'incontro dovrebbero emergere importanti novità riguardante gli esiti del monitoraggio di ospedali e farmacie: un allerta era stato lanciato a livello nazionale a fine 2013. Marianna, affetta da una grave forma di anoressia, necessita di farmaci a base di potassio, ottenibili solo attraverso prescrizione medica.