Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, violento litigio in un'abitazione del centro, l'uomo presenterą denuncia

"NON FAI NULLA A CASA": 38ENNE PESTATO DALLA CONVIVENTE

Fidanzata 40enne lo manda all'ospedale, ferite per 15 giorni di prognosi


TREVISO - Lei, 40enne trevigiana, lo accusa di non aiutarla nelle faccende domestiche. Lui, 38enne, si difende e passa al contrattacco. La classica lite tra due conviventi, avvenuta mercoledì sera all'interno di un'abitazione del centro storico, ha avuto questa volta un epilogo inusuale. Gli animi di scaldano, volano parole grosse e prudono le mani. Dalle imprecazioni i due fidanzati passano alle vie di fatto scambiandosi calci e pugni. Nel "corpo a corpo" tra i due però, ad avere la peggio, è stato il 38enne che è rimasto ferito ed ha dovuto raggiungere il Ca' Foncello per le medicazioni del caso. Presso il nosocomio, su segnalazione dei medici del pronto soccorso, sono giunti anche gli agenti delle volanti della polizia per chiarire le cause dell'episodio. L'uomo, stando ai referti medici, ha riportato lesioni guaribili con 15 giorni di prognosi ed ora, secondo quanto ha riferito ai poliziotti, denuncerà la fidanzata.