Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso Basket passa 74-64 a Legnano sul campo della seconda in classifica

DE' LONGHI DISARCIONA I KNIGHTS IL QUARTO POSTO ORA ╚ BLINDATO

La coppia Gatto-Prandin confeziona in totale 44 punti


LEGNANO - Ottimo colpo esterno della De' Longhi, che nella penultima giornata della fase ad orologio è passata sul campio inviolato di Legnano, seconda in classifica, con una buona prestazione, equilibrata e concentrata, soprattutto nella ripresa. Contrariamente al solito, la De' Longhi parte bene e, con il contributo un po' di tutti, anche di Cortesi partito in quintetto al posto di Raminelli, riesce a chiudere il primo quarto in vantaggio di tre punti. Nel secondo Legnano, che mancava di Arrigoni, Navarini e Cazzaniga (Svoboda e Parente gli assenti di TVB, con BVusetto e Vedovato tornati precipitosamente dall'interzona di Pesaro), riesce a replicare con i suoi uomini di esperienza, chiudendo in vantaggio la prima metà di gara di appena un punto. Nel terzo quarto Treviso prova per la prima volta la fuga: un 7-0 costruito da 4 punti di Prandin e una tripla di Cazzolato, oltre che da una buona difesa contro i giovani dei Knights porta avanti 55-49 la De' Longhi al 26'. Altra bomba, stavolta di Gatto, a riportare il +7 al 29', aumentato a +9, da due liberi di Prandin agli sgoccioli del terzo quarto. All'inizio dell'ultimo quarto Legnano si riavvicina fino al -3 del 32' ma il dominio a rimbalzo, contro un avversario che accusa carenza di centimetri, mantengono TVB avanti nel punteggio. Sempre capitan Gatto a tenere a distanza gli avversari (68-60 al 35') e però l'uscita per falli di Prandin (37') causa uno sbandamento nella De' Longhi: un 2+1 di Penserini vale il -4 a 90" dalla sirena ma sono le bombe di Gatto e Cortesi nell'ultimo minuto a chiudere definitivamente la partita toccando anche il massimo vantaggio. I Knights perdono la loro prima partita interna, Treviso blinda il quarto posto tornando a vincere in trasferta dopo oltre un mese.

 

LEGNANO KNIGHTS-DE LONGHI TREVISO 64-74

KNIGHTS Penserini 11, Tavernelli 15, Maiocco 7, Milani 8, Casagrande 11, Turano 1, Frattini, Guidi, Di Prenda 6, Borroni 5. All. Ferrari

DE LONGHI Maestrello 2, Cortesi 9, Gatto 23, Cazzolato 11, Prandin 21, Busetto, Masocco 6, Raminelli 2, Rossetto, Vedovato ne. All. Di Carlo

ARBITRI: Balducci-Andretta

NOTE T.l. Knights 22/26, De Longhi 8/10 Tiro da tre: Knights 4/27, De' Longhi 8/15. Parziali: 17-19, 37-36, 54-63

 

Altri risultati: Udine-Milano 82-64, Orzinuovi-Montichiari 65-59, Lecco-Rimini 80-54, Costa Volpino-Pordenone 70-67, Varese-Spilimbergo 92-77, Sangiorgese-Lugo 65-58.

 

Classifica: Orzinuovi 50, Legnano 44, Montichiari 40, Treviso 38, Udine 36, Costa Volpino 34, Pordenone 28, Milano e Sangiorgese 26, Lecco 24, Rimini e Lugo 20, Varese 16, Spilimbergo 4.