Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il corpo senza vita dell'uomo trovato all'alba dalla moglie, in giardino, inutili i soccorsi

GODEGA: EX MURATORE SI SPARA CON IL SUO FUCILE DA CACCIA

A togliersi la vita Valentino Fadelli, 67 anni, viveva in via Rovere


GODEGA - Dramma all'alba di oggi a Godega di Sant'Urbano, in via Rovere. Un ex muratore di 67 anni, Valentino Fadelli, è stato trovato morto dalla moglie nel giardino dell'abitazione in cui vivevano insieme. L'uomo, da tempo in pensione, si è tolto la vita sparandosi al capo con il suo fucile da caccia, regolarmente detenuto. L'episodio sarebbe avvenuto poco dopo le 6. Quando la moglie, dipendente presso una fabbrica specializzata nella realizzazione di ammortizzatori, è uscita di casa per andare al lavoro ha fatto la tragica scoperta: il marito era riverso a terra in una pozza di sangue. Per il 67enne non c'era ormai più nulla da fare: inutili i soccorsi da parte dei medici del Suem118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Conegliano per gli accertamenti del caso. Valentino Fadelli, padre di due figlie, aveva avviato da qualche tempo i lavori per il rifacimento del tetto della sua abitazione che sarebbero dovuti cominciare proprio nella giornata di oggi. I ponteggi erano stati infatti già sistemati; il 67enne, dicono alcuni conoscenti, aveva il timore che il tetto potesse addirittura crollare. Grande il cordoglio del sindaco di Godega, Alessandro Bonet che conosceva bene Valentino Fadelli. "Sono senza parole, addolorato": ha commentato il primo cittadino.