Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grigoletto: ""Confermata la reciproca disponibilitą di condividere le scelte"

TARIFFE RIDOTTE PER I PANNOLONI E SACCHETTI CONSEGNATI A CASA

Summit Comune - Contarina in vista del via al porta a porta in centro


TREVISO - Riunione questa mattina tra l’amministrazione comunale di Treviso e la società che gestisce il nuovo sistema di raccolta porta a porta Contarina Spa. All’incontro, sull’introduzione del sistema di porta a porta in centro storico che si è tenuto a Ca’ Sugana sono intervenuti oltre al sindaco di Treviso Giovanni Manildo i tre assessori all’Ambiente, Roberto Grigoletto, al Bilancio, Alessandra Gazzola, al Sociale, Liana Manfio, e i vertici della società: il direttore Michele Rasera e il presidente Franco Zanata.

“Dall’incontro è stata confermata la reciproca disponibilità di condividere le scelte e impegnarsi alla buona riuscita di quest’ultima fase del servizio anche sulla scorta anche delle indicazioni venute dagli incontri con i cittadini e dalle segnalazioni che l’assessorato riceve. Concretamente si troveranno soluzioni caso per caso per rendere il servizio rispondente alle istanze. Ad esempio è stato stabilito che i sacchetti per la raccolta vengano consegnati alle famiglie a domicilio. Sacchetti che, è bene sottolinearlo, sono inclusi nella tariffa degli svuotamenti del secco che saranno a pagamento a partire dal 1 luglio. Per quanto riguarda la tariffa dei pannoloni quest’ultima è già agevolata con la riduzione già prevista del 50 per cento”, dichiara l’assessore all’ambiente Roberto Grigoletto.

Tra i punti di discussione anche la vigilanza che la polizia locale continuerà ad assicurare e che verrà affiancata dagli operatori di Contarina per garantire che non si verifichino episodi di ammassamento dei rifiuti in corrispondenza delle isole ecologiche in via di dismissione. Una vera e propria task force che Contarina e Comune intendono avviare anche “contro gli atti di vandalismo "che – dichiara Grigoletto – chiediamo ai cittadini di segnalarci al fine di contribuire tutti al rispetto e al decoro della nostra città”. Il direttore Michele Rasera ha invece assicurato che Contarina continuerà a provvedere allo svuotamento dei cassonetti restanti due volte al giorno. Lo svuotamento è previsto anche nel fine settimana. Con il centro storico andranno definitivamente in pensione tutti i cassonetti che non possono, per la natura del sistema della differenziata, convivere con i bidoni consegnati alle famiglie.