Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Volpago, lunedì mattina l'incidente a Selva lungo via Schiavonesca, indagato l'autista

SCHIANTO CONTRO UN CAMION, MORTO CENTAURO 41ENNE

Massimo Moretton non ce l'ha fatta, spirato stanotte a Montebelluna


SERNAGLIA - Lunedì mattina, poco dopo le 7 era stato coinvolto a Selva del Montello, lungo via Schiavonesca nuova in un drammatico incidente, uno schianto contro un camion mentre era in sella alla sua moto. Dopo alcune ore di agonia è morto, nella notte, presso l'ospedale di Montebelluna dove i medici hanno tentato disperatamente di salvargli la vita. A perdere la vita un motociclista 41enne, Massimo Moretton, residente a Riese Pio X ma originario di Ponte della Priula. L'uomo stava procedendo da Nervesa in direzione di Montebelluna in sella alla sua Ducati Monster ed è finito contro il cassone di un camion che era fuoriuscito da una laterale. Le condizioni del 41enne erano apparse fin da subito gravi: aveva riportato in particolare un forte trauma toracico addominale con fratture multiple al bacino, al fermore sinistro e ad alcune costole. L'aggravamento è avvenuto nella notte. L'autista del camion, alla luce dei rilievi svolti dai carabinieri di Montebelluna, risulta ora indagato per omicidlio colposo.