Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paolo Antoniassi, 65 anni, generale dell'aeronautica in pensione

RISUCCHIATO DAL TEMPORALE, ╚ STATO RITROVATO SENZA VITA

L'uomo di Paese, si era lanciato col parapendio dal monte Bernadia


UDINE - E' stato ritrovato senza vita il corpo di Paolo Antoniassi, 65enne di Castagnole di Paese, generale dell'aeronautica in pensione, che sabato era stato sorpreso da una tromba d'aria mentre si trovava in volo, sul suo parapendio, nel cielo che si apre sopra il monte Bernadia, a Tarcento, in provincia di Udine. Sabato pomeriggio era con alcuni amici per dedicarsi alla sua grande passione, il volo con parapendio. Erano le 16.30 quando il gruppo di appassionati è stato sorpreso dal maltempo. Sono tutti scesi rapidamente tranne il 65enne che si è trovato in un istante inghiottito dalle nuvole. Gli amici hanno assistito, impotenti, alla scena e lanciato subito l'allarme ai soccorsi. Vane le ricerche, rese difficili dal maltempo che ha imperversato nella zona. Ieri le ricerche sono continuate impegnando l'elicottero del 118, Protezione Civile, Carabinieri, Guardia di Finanza, Soccorso Alpino di Udine. A metà mattina un cacciatore ha notato la vela rossa del paracadute di Antoniassi appesa ad un albero e ha segnalato la sua posizione. Il corpo era stato trascinato dal vento ad oltre 5km verso est in direzione del confine con la Slovenia. Le forze dell'ordine una volta giunte sul posto non hanno potuto che constatare la morte dell'uomo.