Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, 34enne congela l'animale e lo riconsegna, poi lancia l'allarme al 118

MUORE IL GATTINO CHE DOVEVA ACCUDIRE: LO METTE IN FREEZER

Proprietaria del micio disperata: si barrica in casa, interviene il Suem


TREVISO - Uno dei suoi cinque gattini, affidati ad una conoscente durante la sua assenza da casa, era morto. Per questo una 54enne trevigiana, in preda al dolore e allo sconforto, si è barricata in casa senza rispondere più al telefono e facendo temere il peggio, anche forse un gesto estremo. A lanciare l'allarme al 118 e alle forze dell'ordine è stata, sabato scorso, l'amica 34enne che si era presa cura dei mici: quando uno dei felini (già gravemente malato e a cui dovevano essere fatte quotidiane punture di medicinale) è morto, lei lo aveva conservato, in freezer. Il "dramma" si è concretizzato al ritorno a casa della padrona che ha ricevuto dall'amica la ferale notizia e le è stato consegnato l'animale, congelato. Proprio questo episodio ha portato la padrona alla disperazione e, secondo i timori della 34enne, a poter compiere atti di autolesionismo. La giovane, preoccupata dal fatto di non riuscire a mettersi in contatto con lei, ha contattato il 118. Quando le forze dell'ordine si sono presentate all'abitazione della donna, alla periferia di Treviso, non è stato semplice convincerla ad aprire la porta. La 54enne appariva infatti in stato di forte choc e per questo è stato necessario trasportarla presso il Ca' Foncello di Treviso per accertamenti. La carcassa del felino è stata invece rimossa in seguito dal servizio veterinario dell'Ulss 9.