Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, tre giovani alleggeriti del portafogli durante il bagno, interviene la polizia

DERUBANO I BAGNANTI PER COMPRARE LE BIRRE AL BAR

Furti alle piscine comunali, denunciati due ragazzi di 15 e 16 anni


TREVISO - Hanno atteso che tre ragazzi trevigiani, tutti di 16 anni, si allontanassero per fare il bagno in piscina e li hanno derubati di portafogli e merenda: con il denaro, circa 70 euro, sono andati al bar ad acquistare delle birre per brindare al "colpo". L'episodio è avvenuto domenica pomeriggio presso le piscine comunali di Santa Bona, in via Pindaro. Ai ladruncoli questa volta però è andata decisamente male. I ragazzi derubati hanno contattato il 113 e gli agenti delle volanti, in breve tempo, hanno individuato i responsabili del furto. Si tratta di un 16enne, con già alle spalle un precedente di polizia, ed un 15enne: per entrambi è scattata una denuncia alla Procura per i minori per furto. Decisiva nall'indagine-lampo la collaborazione di due ragazze che avevano notato i due giovani mentre rovistavano negli zainetti dei bagnanti: sono state loro ad indicarli ai poliziotti. Gli agenti hanno intercettato i ladruncoli mentre questi si trovavano al bar, allegramente a bere birra. In tasca avevano ancora parte del denaro rubato: a tradirli è stata in particolare una banconota, molto stropicciata, come aveva indicato uno dei ragazzi derubati. In seguito recuperati dalla polizia anche i portafogli, in cui erano presenti i documenti, e la loro merenda, un pacco di biscotti.