Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, sindacati compatti, Sap fuori dal coro: "Troppe cinque forze di polizia"

BLOCCO DEGLI STIPENDI PER IL 2015: LA RIVOLTA DELLE FORZE DELL'ORDINE

Proposto lo "sciopero bianco"; aeroporto Canova a rischio caos


TREVISO - Sindacati di polizia sul piede di guerra contro il blocco degli stipendi della pubblica amministrazione deciso dal ministro Madia per il 2015. Entro la fine di settembre è annunciata uno mobilitazione generale con azioni di protesta previste in tutta Italia: si parla di uno “sciopero bianco” delle forze dell'ordine che potrebbe portare anche a conseguenze molto gravi e a disservizi per i cittadini. Qualora venisse applicata a Treviso questa particolare forma di protesta si potrebbe arrivare al blocco dell'aeroporto “Canova” di Treviso con controlli per l'imbarco eseguiti al rallentatore e code interminabili. Tra i sostenitori della mobilitazione ci sono quasi tutti i sindacati di polizia. Il segretario regionale del sindacato Sap, Gino Balbinot propone invece una via alternativa allo “sciopero bianco”: continuare la contestazione (il 20 settembre è previsto l'arrivo a Treviso di un camper del sindacato che sta facendo il giro di ogni singolo capoluogo di provincia) e spingere per conglobare tra loro parte delle cinque forze di polizia attualmente esistenti.