Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutti fuori sindaco, assessori e impiegati: allarme rientrato intorno alle 14

"C'È UNA BOMBA IN MUNICIPIO", CENTRO SEMI PARALIZZATO

Isolata l'area tra piazza San Vito, via Sugana e piazza Rinaldi


TREVISO - Città semi paralizzata a causa dell'allarme bomba. Dopo la telefonata di avvertimento, è subito scattata la procedura di evacuazione anche per il municipio di Treviso, uno dei luoghi indicati dal presunto bombarolo. L'anonimo però non specificava quale delle sedi comunali fosse interessata, dunque, per precauzione, sono stati sgomberati sia Ca' Sugana, sia Palazzo Rinaldi. Tutti fuori i dipendenti, sindaco ed assessori: qualche rappresentante della giunta ha spostato gli appuntamenti previsti nel proprio studio privato o direttamente nelle piazze vicine. Carabinieri e Polizia locale hanno isolato l'area tra via Municipio, vicolo del Gallo, i Buranelli e piazza Rinaldi. Traffico sia a motore che pedonale bloccato, con qualche problema per chi doveva rientrare a casa o raggiungere una delle attività commerciali situate nella zona rossa (fortunatamente non molte). "Un dispendio di energie e di denaro pubblico pazzeschi. L’episodio di questa mattina è inaccettabile soprattutto perché ingiusto nei confronti della collettività – ha dichiarato il sindaco Giovanni Manildo - Spero davvero che gli autori di questi procurati allarmi vengano presi al più presto. Devo ringraziare gli assessori e i dipendenti del Comune di Treviso che hanno continuato a lavorare anche fuori dalle sedi comunali, ricevendo i cittadini nelle piazze. I dipendenti anno affrontato questa emergenza con grande serietà. Grazie infine alle forze dell’ordine, ai carabinieri e alla polizia locale, che subito sono intervenuti per fare fronte all’emergenza". 
Minori disagi alla sede principale dell'Ipsia Giorgi, lungo il Terraglio, altro edificio dove era stata segnalato un altro ordigno: un leggero ingorgo si è creato solo al momento delle auto dei genitori, venuti a riprendere i figli. In centro, dopo l'ispezione da parte di artificieri e cani, intorno alle 14.15 la quarantena è cessata per Ca' Sugana, poco dopo gli impiegati hanno potuto rientrare anche a Palazzo Rinaldi e le normali attività hanno potuto riprendere.