Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polizia ha vietato lo svolgimento del "Degrado party" previsto per questa sera

FESTA "FREE DRINK" NEL CASALE DI CAMPAGNA, SCATTA LA DIFFIDA

Gli organizzatori sono quattro studenti delle superiori, tre minorenni


TREVISO - Un ingresso di 15 euro, musica tutta la notte e libero accesso al bar. Era stata pensata come una festa privata, ma aveva tutti i caratteri di un evento pubblico. Tutti, tranne le autorizzazioni e le garanzie di pubblica sicurezza. Per questo quattro studenti delle superiori, tre dei quali minorenni, sono stati diffidati dalla polizia di Treviso. I ragazzi, ignari di contravvenire la legge, avevano organizzato la festa in un casale isolato della campagna di Roncade conosciuto come “Casa del Cosmo”. Avevano affittato il luogo per questo sabato sera, probabilmente senza nessun contratto regolare, e poi pubblicizzato l'evento su facebook. Grazie al passaparola tra studenti, la festa, chiamata “Overload Free Drink - Degrado Party Vol. 4”, aveva quasi raggiunto i 600 partecipanti. Visti le modalità di promozione generalizzata e il carattere imprenditoriale della festa, nonchè il rischio per gli stessi giovani partecipanti di abusare oltre i limiti di alcool o altre sostanze, la questura è intervenuta vietandone lo svolgimento. La segnalazione è arrivata da uno studente che, sotto la spinta dei genitori, ha espresso i suoi dubbi sul carattere legale della festa. I giovani organizzatori sono stati convocati in questura, tra ieri e oggi, per la notifica della diffida, ma poiché l'evento è stato annullato, non rischiano sanzioni. “Bisogna prevenire - sottolinea il dirigente della polizia amministrativa, Ciro Pellone. Feste del genere possono essere pericolose e devono essere fatte solo in locali pubblici.”