Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Godega, "Sulle bacheche comunali pubblicheremo nomi e cognomi dei colpevoli"

TELECAMERE CONTRO I FURTI NEI CIMITERI, PER IL LADRI LA "GOGNA"

Fiori rubati e vandalismi, il sindaco Bonet passa al contrattacco


GODEGA DI SANT'URBANO - “E’ una questione di civiltà e di umanità ed è per questo che, con le telecamere installate su tutti i cimiteri comunali nessuno potrà più permettersi di oltraggiare la memoria dei morti e il dolore dei vivi con vigliacchi atti vandalici contro tombe e lapidi”, con queste parole Alessandro Bonet, sindaco di Godega di Sant’Urbano, ha annunciato di aver dato ordine di procedere all’installazione di telecamere nei cimiteri comunali. “Alcuni miei concittadini – ha aggiunto Bonet – mi hanno messo al corrente di fiori rubati e vandalismi vari a danno di sepolture e poiché si sente che da più parti sembra esserci una recrudescenza di questo ignobile fenomeno voglio proprio vedere chi oserà avvicinarsi alle sepolture vigilate elettronicamente”. “Inoltre – ha spiegato il sindaco – poiché non trovo alcuna giustificazione a un atto così efferato che denuncia in chi lo compie la completa assenza di una qualsiasi coscienza civile, ho deciso che, dopo aver trasmesso i filmati alle forze dell’ordine e verificate le identità dalle autorità preposte che perseguiranno i responsabili ai sensi di legge, farò scrivere nelle bacheche del Comune sparse sul territorio il nome e il cognome di chi sarà riconosciuto legalmente colpevole”.