Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Quinto album che segna l'abbandono del synth e una ricerca della "beatitudine"

"BLISS", IL RITORNO ALLE ORIGINI DEL ROCK PER I CAPTAIN MANTELL

L'intervista a Tommaso Mantelli, leader della band veneta


Finalmente è arrivato il nuovo album dei Captain Mantell. “Bliss”, beatitudine, è la quinta tappa del viaggio cominciato nel 2006 dal gruppo guidato da Tommaso Mantelli (omonimo del primo uomo che morì inseguendo un ufo), con Mauro Franceschini alla batteria e Sergio Pomante al sax. Un lavoro che rappresenta, per il trio veneto, un'importante svolta: l'abbandono dei synth e la ricerca di suoni più vicini alle radici del rock.

Così spiega ai nostri microfoni Tommaso Mantelli: “Dopo un viaggio nello spazio che lo ha portato in posti assurdi, il capitano ricapita nel pianeta Terra, che ritrova molto cambiato rispetto a quando era partito. Decide quindi di compiere un viaggio alla ricerca delle proprie origini, della beatitudine...”.

L'album, che conta 14 pezzi più una bonus track, vede la partecipazione esterna di Nicola Manzan, Liam McKahey, Bleeding Eyes e Dj Muto, ed è uscito per una cordata di etichette indipendenti (Dischi Bervisti, Overdrive Rec. Dreamingorilla Rec, Xnot You Xme).

Ad anticiparne l'uscita è stato il singolo “The ending hour”, pezzo che parla degli “ultimi istanti”, reso in video da una reinterpretazione del mito del crocicchio, secondo cui i primi bluesman strinsero un patto col diavolo, offrendo l'anima in cambio del successo.

In cima trovate il podcast dell'ultima intervista fatta a Tommaso Mantelli. Qui sotto, invece, la puntata video di Garage Music, con il live più intervista dei Captain Mantell dai nostri studi.

Le prossime date dei Captain Mantell:
14/11 Villa Benzi – Montebelluna (TV)
15/11 LoFi – Milano


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
28/11/2013 - I Captain Mantell live a Garage Music
21/11/2013 - Gli Hot Coals live a Garage Music
14/11/2013 - The Junction live a Garage Music
08/11/2013 - Giorgio Barbarotta live a Garage Music
31/10/2013 - Gli A.W.E. live a Garage Music
24/10/2013 - Hate Boss Live a Garage Music
16/10/2013 - Cotrino.Ato.Amiolo live a Garage Music
09/10/2013 - Underdogs Live a Garage Music
02/10/2013 - Bologna Violenta live a Garage Music
25/09/2013 - Neil Live a Garage Music
19/09/2013 - Gli Airway live a Garage Music
01/08/2013 - Hilimoni live a Garage Music
25/07/2013 - Gli Accastorta dal vivo a Garage Music
18/07/2013 - I Mondo Naif live a Garage Music
11/07/2013 - I Gmg & Beta Project live a Garage Music