Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara dura e delicata stasera contro la grande delusione del campionato

TVB ALLE 18 AL PALAVERDE CON FERRARA PER TORNARE A VINCERE

Pillastrini: "Abbiamo tanta voglia di riscatto", diretta su Veneto Uno


TREVISO - La De' Longhi torna al Palaverde stasera alle 18 per dimenticare le due sconfitte che le hanno fatto perdere il primato solitario: per riuscirci dovrà battere la Mobyt Ferrara, squadra strafavorita alla vigilia del campionato ma oggi relegata a metà classifica. La settimana di allenamenti per Treviso è andata bene, tutti presenti. Dice coach Stefano Pillastrini: "Stiamo procedendo con il lavoro di crescita della squadra lavorando finalmente con tutto il gruppo, abbiamo avuto una settimana di allenamento molto buona e la squadra è pronta per una gara difficilissima e molto delicata. Veniamo da due sconfitte e la voglia di riscatto dei ragazzi è tanta, di fronte al nostro pubblico vogliamo tornare a farci valere. Loro erano la grande favorita del campionato, hanno avuto qualche problema e cambiato allenatore, ora sono in una fase di svolta e sono convinto avranno grandissime aspettative da questa partita. Hanno forti individualità e tanti giocatori importanti, stara' a noi bloccarli e imporre il nostro gioco, di certo sarà una grande partita."
Tommaso Rinaldi aggiunge: "Siamo reduci da due sconfitte consecutive e in questo ritorno prenatalizio al Palaverde cercheremo di fare un bel regalo a noi stessi e ai nostri splendidi tifosi. Ultimamente stiamo soffrendo un po', non esserci allenati per tanto tempo al completo ci ha fatto perdere quegli automatismi che un mese fa ci venivano con facilità. Ma adesso che stiamo lavorando al completo le cose miglioreranno e siamo tutti convinti che nonostante Ferrara sia una grande squadra possiamo batterla e tornare così alla vittoria.
Ah..non dimenticate i peluche da tirare in canpo al primo canestro..!"
Al primo canestro...orsetti in campo! Questo l'iniziativa di LNP e La Giornata Tipo a cui ha aderito Treviso Basket. Bisogna portare un orsetto di peluche al Palaverde e lanciarlo in campo al primo canestro! Tutti i peluches verranno raccolti e donati agli ospedali pediatrici. Una bella iniziativa in stile USA che movimenterà la giornata prenatalizia al Palaverde. Ed i giocatori della De' Longhi Treviso entreranno in campo con le magliette "Aiutaci a respirare" realizzate per la campagna di sensibilizzazione della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC) sino al 31 dicembre. Informazioni su info@aiutaciarespirare.it. Il respiro è collegato allo sport e alla fibrosi cistica attraverso la costante e ripetitiva pratica di una attività motoria specifica, al fine di raggiungere uno scopo terapeutico. Per quanto riguarda i problemi respiratori, è necessario prevenire le ostruzioni delle vie aeree e trattare le infezioni polmonari. Infatti, sono stati documentati rilevanti benefici per la pratica di fisioterapia respiratoria, che in genere consiste in drenaggio posturale, percussioni, vibrazioni e tosse assistita.
Diretta su Radio Veneto Uno.