Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bagno di folla per la De' Longhi nel cuore del centro storico

GRANDE ENTUSIASMO ALLA PRESENTAZIONE DI TVB

Cori ed applausi per il vivaio, la dirigenza e la squadra


TREVISO - Tanta passione ed entusiasmo alla presentazione della De' Longhi Treviso Basket in piazza Aldo Moro, nel centro storico della città. Tifosi, appassionati e semplici curioso si sono stretti attorno al palco dove via via sono sfilati i 300 ragazzi del settore giovanile, i Baskettosi, la PDM e poi la squadra con lo staff tecnico al completo. E la dirigenza. Ovviamente applauditissimo il presidfente Paolo Vazzoler: "Questa è una piazza magica, cominciammo da qui: la promessa allora era che la città si riprendesse la sua squadra, mi pare che ci siamo riusciti. E 4400 presenze di media chi le può vantare, anche se gli abbonamenti non sono ancora moltissimi: su ragazzi, datevi da fare… Guardo i giovani del vivaio, splendidi, sono il nostro futuro, e l’età media della prima squadra è calata di due anni. Sono il primo capitano-presidente, mi auguro che qualcuno di loro riesca a fare altrettanto."
E Stefano Pillastrini: "Fin dal primo giorno siamo stati travolti dall’entusiasmo, la responsabilità è grande ed abbiamo tanto bisogno di voi tifosi, specialmente nei momenti difficili. Noi faremo di tutto per divertirvi."