Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bagno di folla per la De' Longhi nel cuore del centro storico

GRANDE ENTUSIASMO ALLA PRESENTAZIONE DI TVB

Cori ed applausi per il vivaio, la dirigenza e la squadra


TREVISO - Tanta passione ed entusiasmo alla presentazione della De' Longhi Treviso Basket in piazza Aldo Moro, nel centro storico della città. Tifosi, appassionati e semplici curioso si sono stretti attorno al palco dove via via sono sfilati i 300 ragazzi del settore giovanile, i Baskettosi, la PDM e poi la squadra con lo staff tecnico al completo. E la dirigenza. Ovviamente applauditissimo il presidfente Paolo Vazzoler: "Questa è una piazza magica, cominciammo da qui: la promessa allora era che la città si riprendesse la sua squadra, mi pare che ci siamo riusciti. E 4400 presenze di media chi le può vantare, anche se gli abbonamenti non sono ancora moltissimi: su ragazzi, datevi da fare… Guardo i giovani del vivaio, splendidi, sono il nostro futuro, e l’età media della prima squadra è calata di due anni. Sono il primo capitano-presidente, mi auguro che qualcuno di loro riesca a fare altrettanto."
E Stefano Pillastrini: "Fin dal primo giorno siamo stati travolti dall’entusiasmo, la responsabilità è grande ed abbiamo tanto bisogno di voi tifosi, specialmente nei momenti difficili. Noi faremo di tutto per divertirvi."