Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'idea è di Andrea Carniato, allenatore dei Baskettosi

NASCE DIVERSPORT PER FAR GIOCARE ASSIEME DISABILI E NORMODOTATI

"Vorremmo diventare un punto di riferimento in tutto il territorio"


TREVISO Andrea Carniato, allenatore e factotum dei Baskettosi (squadra di pallacanestro formata da normodotati e diversamente abili) ha creato una nuova associazione sportiva denominata Diversport Asd, la cui punta di diamante sono proprio i Baskettosi. Avrà un'attività mirata all'integrazione, non solo tramite il basket ma anche attraverso altri sport, con squadre composte da atleti con disabilità intellettive e relazionali e partner normodotati che si allenano e giocano assieme, dove la forte componente sociale é strettamente collegata ad un sano e positivo agonismo. I Baskettosi partecipano ad una campionato interregionale sotto l'egidia di Special Olympics che vede coinvolti team provenienti dalle province di Verona, Venezia, Padova, Belluno, Treviso, Gorizia e Trieste oltre a tornei e partite anche in altre Regioni e, prossimamente anche all'estero. Dallo scorso anno inoltre Treviso Basket ha proposto una collaborazione che quest'anno si è ulteriormente rafforzata, al punto che i Baskettosi giocheranno riportando sulle proprie divise i marchi De Longhi e Paideia (rispettivamente sponsor TVB e settore giovanile). Dice Carniato: "Da 4 anni organizziamo con il patrocinio del Comune di Treviso, il Torneo Città di Treviso, due giorni di pallacanestro riservato a squadre di basket unificato che si svolge a Treviso, quest'anno in Piazza dei Signori e Piazza Borsa e che ha visto la partecipazione di 16 squadre provenienti da tutto il Nord Italia, dalla Sardegna e dal Belgio; torneo che riscuote un particolare successo di pubblico e forte riscontro mediatico. Nello scorso mese di luglio, sempre strettamente legati all'Anffas onlus di Treviso (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali), con i genitori dei nostri atleti. Il nostro obiettivo è quello di divulgare, attraverso la cultura sportiva, l'integrazione sociale con particolare attenzione agli sport di squadra utilizzando l'esperienza accumulata negli anni attraverso la pallacanestro. Vorremmo diventare un importante punto di riferimento nel territorio per questa particolare attività sportiva sia per le società sportive che per tutte quelle associazioni che operano nel sociale e per tutti i ragazzi/famiglie sparse sul territorio che fino ad oggi non hanno avuto modo di poter vivere questa esperienza non solo sportiva."