Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Addetti disponibili, ma occorre valutare quanto personale serve"

BAILO, PROVE DI DIALOGO COMUNE LAVORATORI

Incontro per programmare gli orari degli uscieri


Prove di dialogo tra l'amministrazione comunale e i dipendenti addetti ai musei. La riapertura del Bailo ha (ovviamente) raddoppiato le sedi da presidiare, rispetto alla sola Santa Caterina, mentre il personale è rimasto invariato. Nei giorni scorsi, i lavoratori hanno evidenziato le difficoltà della situazione.
Dopo l'assemblea dei dipendenti di giovedì, ieri si è svolto un faccia a faccia tra i rappresentanti sindacali e quelli del comune.
"L'incontro ha mostrato come le questioni da noi sollevate fossero reali", ribadisce Ivan Bernini, segretario provinciale della Fp Cgil. Il sindacalista premette subito un concetto: "Riteniamo il Bailo una risorsa fondamentale e condividiamo la necessità dell'apertura continuata dalle 10 alle 18. Anzi, siamo favorevoli, in particolari circostanze, a prolungare l'orario, anche alla sera. I lavoratori sono tutt'altro che fannulloni Serve però una programmazione precisa, per non gravare sulle persone e consentire loro di organizzare la propria vita". I sindacati, dunque, hanno chiesto una quantificazione precisa del personale necessario e una verifica se vi siano addetti da distaccare da altre strutture: "Naturalmente evitando di lasciare scoperti altri servizi. Si può pensare anche di estendere il ricorso alle coop. Altrimenti si deve pensare ad assunzioni". Le parti si reincontreranno la settimana prossima.