Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Addetti disponibili, ma occorre valutare quanto personale serve"

BAILO, PROVE DI DIALOGO COMUNE LAVORATORI

Incontro per programmare gli orari degli uscieri


Prove di dialogo tra l'amministrazione comunale e i dipendenti addetti ai musei. La riapertura del Bailo ha (ovviamente) raddoppiato le sedi da presidiare, rispetto alla sola Santa Caterina, mentre il personale è rimasto invariato. Nei giorni scorsi, i lavoratori hanno evidenziato le difficoltà della situazione.
Dopo l'assemblea dei dipendenti di giovedì, ieri si è svolto un faccia a faccia tra i rappresentanti sindacali e quelli del comune.
"L'incontro ha mostrato come le questioni da noi sollevate fossero reali", ribadisce Ivan Bernini, segretario provinciale della Fp Cgil. Il sindacalista premette subito un concetto: "Riteniamo il Bailo una risorsa fondamentale e condividiamo la necessità dell'apertura continuata dalle 10 alle 18. Anzi, siamo favorevoli, in particolari circostanze, a prolungare l'orario, anche alla sera. I lavoratori sono tutt'altro che fannulloni Serve però una programmazione precisa, per non gravare sulle persone e consentire loro di organizzare la propria vita". I sindacati, dunque, hanno chiesto una quantificazione precisa del personale necessario e una verifica se vi siano addetti da distaccare da altre strutture: "Naturalmente evitando di lasciare scoperti altri servizi. Si può pensare anche di estendere il ricorso alle coop. Altrimenti si deve pensare ad assunzioni". Le parti si reincontreranno la settimana prossima.