Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 14.30 di oggi altro derby di Marca per i biancocelesti

IL TREVISO AD ISTRANA PER RIPRENDERE A... VOLARE

Ottoni: "Non sarà una passeggiata", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Tutto pronto per l'ennesimo derby di Marca, Istrana-Treviso (ore 14.30, oggi), con i biancocelesti che devono riscattare il rocambolesco 2-2 interno contro il Nervesa. Dice mister Claudio Ottoni: "Non sarà una passeggiata, tutt’altro, l’Istrana è una buona squadra che gioca un bel calcio, messa bene in campo con il 4-2-3-1, un portiere molto bravo e davanti Vettoretto lo conosco bene per averlo avuto a San Bonifacio. Noi cercheremo di fare la nostra partita, come sempre facciamo quando siamo fuori casa. Peccato per tutti i punti perduti al Tenni, ma domenica con il Nervesa non è stato certo per colpa nostra, gli infortuni di Di Salvo e Prosdocimi ci hanno notevolmente penalizzato, senza contare l’espulsione di Antoniol. Ad ogni modo questa partita e la prossima contro la Vigontina sono due gare che possono cambiare la nostra stagione, speriamo di fare il massimo."
Diretta su Veneto Uno