Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, tragedia in mattinata al Cfp di Lancenigo

MALORE A SCUOLA, MUORE STUDENTE DI 17 ANNI

E' un ragazzo disabile di origini romene, viveva a Monastier


VILLORBA - Tragedia in mattinata al centro di formazione professionale di Lancenigo di Villorba. Dragos Ionut Maftei, un ragazzo romeno di 17 anni, diversamente abile, è morto a causa di un arresto cardiaco da cui è stato colto mentre stava raggiungendo la scuola a bordo di un pullmino. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita da parte dai paramedici del Suem118. Il giovane viveva con i genitori a Monastier: la madre è una collaboratrice del sindaco, Paola Romna che ha raggiunto i genitori pesso il Ca' Foncello per esprimere il suo cordoglio. Probabilmente per accertare le cause del decesso la Procura disporrà l'autopsia anche se il 17enne già da tempo soffriva di gravi problemi cardiaci. Il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, esprime le condoglianze dopo la scomparsa prematura, questa mattina, di Dragos Ionut Maftei, studente del corso di formazione guidata per allievi disabili del CFP di Lancenigo. “Voglio esprimere a nome mio, della Giunta, del Consiglio e di tutti i cittadini trevigiani, le condoglianze per la scomparsa prematura del giovane Dragos avvenuta questa mattina durante il trasporto a scuola – commenta Leonardo Muraro – dispiace davvero molto che una giovane vita ci lasci così. Purtroppo Dragos era molto malato e probabilmente le sue condizioni sono precipitate questa mattina”.