Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da domenica 3 a giovedì 6 gennaio in Piazza Borsa a Treviso

TEATRO IN PIAZZA PER BAMBINI FINO ALL'EPIFANIA

Gli spettacoli e i laboratori ideati da Gli Alcuni


TREVISO - Da domenica 3 fino a giovedì 6 gennaio, giorno della Befana, il Pala Treviso Cuor di Natale, in Piazza Borsa, sarà ancora un passaggio obbligato per i bambini, negli ultimi giorni della lunga kermesse trevigiana dedicata al Natale, che ha visto in primo piano anche Gli Alcuni, ideatori e protagonisti di molti eventi dedicati ai piccini.

Tutti i pomeriggi dal 3 al 5 gennaio si svolge il primo Festival “Fiabe sotto la tenda", durante il
quale i bambini potranno partecipare a laboratori creativi gratuiti insieme agli animatori di Gruppo Alcuni e assistere poi a coinvolgenti spettacoli teatrali adatti a loro. Mercoledì 6 gennaio, infine, ultima replica per lo straordinario spettacolo itinerante “La leggenda di Natale”, che ha già divertito migliaia di giovanissimi spettatori nei primi due weekend di programmazione.

Domenica 3 gennaio, nello spettacolo “Non è proprio Cenerentola”, una nuova avventura dedicata al mondo delle fiabe, le due amiche Polpetta e Caramella (Laura Feltrin e Roberta Omiciuolo) affascinano i piccoli spettatori con uno spettacolo caratterizzato da un forte
coinvolgimento del giovane pubblico, che ormai conosce bene i personaggi degli spettacoli de Gli Alcuni e partecipa gioiosamente, cantando e ballando insieme alle attrici in scena. Lo spettacolo è una coinvolgente “rilettura” di una fiaba della tradizione che però, grazie all’inatteso intervento dei Cuccioli – che entrano in scena insieme alle due attrici – prende una direzione inaspettata.

Lunedì 4 gennaio va in scena uno spettacolo ispirato al libro di Gianni Rodari “La freccia azzurra”, della Fondazione Aida. 
“Nella notte di Natale, in tutto il mondo, Babbo Natale porta i suoi doni ai bambini che sono stati buoni. Quelli italiani sono i più fortunati, perché la notte tra il 5 e il 6 gennaio ricevono degli altri regali: volando a cavallo di una scopa glieli porta la Befana, una vecchina burbera ma buona. Ma un 5 gennaio di tanti anni fa i bambini italiani rischiarono di non avere nessun dono…”, inizia così il libro di Gianni Rodari che ha ispirato questo spettacolo.

Martedì 5 gennaio tocca a “Chi ha pescato il pesciolino d'oro?”, spettacolo che prende spunto dalla fiaba della tradizione popolare “Il Pesciolino d’oro”, utilizzata come pretesto per una nuova avventura di Idea – interpretata da Laura Fintina – e dei suoi inseparabili amici: il furbo Calzino (un calzino a forma di serpente) e l’uccellino Blublù, a cui si affianca la sua storica avversaria Maga Cornacchia.

Mercoledì 6 gennaio si conclude con “La leggenda di Natale”, l’ultima replica del coinvolgente spettacolo che porta i bambini a divertirsi seguendo gli attori lungo le strade del centro storico, per sostare di fronte ai 4 diversi palcoscenici allestiti per l’occasione. Maga Cornacchia ha fatto un incantesimo per bloccare la grande mongolfiera di Babbo Natale: ce la faranno i bambini e trovare gli ingredienti per l’antidoto?
Al termine dello spettacolo, appuntamento sotto il Pala Treviso Cuor di Natale per una gustosa merenda con un regalo per tutti i bambini.

Gli spettacoli iniziano alle 17.00 al Pala Treviso Cuor di Natale in Piazza Borsa e sono preceduti da un laboratorio alle 15.30.

Tutti gli spettacoli e i laboratori ideati da Gli Alcuni per Il Natale dei Cuccioli sono realizzati con il concorso del Comune di Treviso e si inseriscono nel più ampio cartellone di Treviso Cuor di Natale.
Gli eventi si inseriscono nelle attività del progetto TVlovesME, per lo sviluppo di una città e un territorio “a misura di bambino”.