Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La compagnia La Ribalta"Accademia della diversitą" riprende Pirandello

LE MASCHERE SOCIALI E L'INCOMUNICABILITĄ NELLO SPETTACOLO "PERSONAGGI"

In scena per le scuole, al Teatro Verdi di Padova


PADOVA - Il gioco pirandelliano dell'incomunicabilità, delle maschere sociali, dei ruoli, delle forme apparenti, che tutti noi crediamo immobili e che invece si trasformano in continuazione, è terreno fertile per gli attori della compagnia teatrale professionale Teatro La Ribalta “Accademia arte della Diversità”, costituita da uomini e donne con handicap cognitivo che la mattina di mercoledì 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, porteranno in scena per le scuole, al Teatro Comunale G. Verdi di Padova, “Personaggi”. Lo spettacolo è un riadattamento di Julie Stanzak e Antonio Viganò, che ne cura anche la regia, liberamente ispirato a “Sei personaggi in cerca d'autore” di Luigi Pirandello.

L'interesse per il testo pirandelliano nasce dal dramma dei sei personaggi che domandano al teatro il
diritto di esistere. L'uso della maschera, il continuo conflitto con il doppio della nostra personalità, la sua vicinanza alla follia, la continua riflessione sull'individuo e le sue molteplici forme e facce, è il gioco del teatro di Pirandello: “Abbiamo la possibilità di esasperare i conflitti tra apparenza e realtà, tra normalità e anormalità, tra individuo e mondo e mostrare la tragicità di una vita “che si aggira piccola piccola tra le apparenze e che ci sembra quasi che non sia davvero, che sia solo una fantasmagorica meccanica”. E come dare importanza a queste vite “piccole”?

Lo spettacolo fa parte della stagione teatrale dedicata alle scuole Teatro Ragazzi Padova, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, ideata e organizzata da Tam Teatromusica, con la direzione artistica di Antonio Panzuto. La rassegna è proposta in orario scolastico, a integrazione dei programmi didattici.