Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, accattone cerca di sfuggire al controllo, denunciato

BLITZ DEI VIGILI, SEQUESTRATE MINI MACCHINE DA CUCIRE

Un venditore indiano è stato multato di 5mila euro


TREVISO - Vendevano delle mini macchine da cucire senza marchio CE e autorizzazione alle vendita. Per questo motivo la polizia locale di Treviso ha sanzionato un cittadino indiano con una sanzione amministrativa di 5mila euro. Da dicembre dello scorso i vigili avevano già portati a termine due sequestri amministrativi dello stesso prodotto, nei confronti di altri due ragazzi indiani. Proseguono i controlli svolti in borghese da parte della polizia locale trevigiana durante il mercato settimanale. Nei giorni scorsi un nigeriano che chiedeva l'elemosina nella zona di Borgo Cavalli ha tentato di sfuggire ad un controllo ma è stato fermato e denunciato. L'azione degli operatori è stata oggetto di applausi da parte dei numerosi anziani presenti al mercato. Alcuni di loro hanno anche riferito di essere stati, qualche minuto prima, oggetto di varie spiacevoli insistenze da parte del mendicante.