Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un monumentale Anderson vieta a Treviso la settima di fila

IMOLA BESTIA NERA, DE LONGHI SCONFITTA 85-81

Il rientrante Powell migliore dei suoi ma non č bastato


IMOLA - Non riesce alla De' Longhi l'impresa di cogliere la settima vittoria di fila: come avvenne al Palaverde a prevalere è stata Imola, al termine di una partita non eccelsa tecnicamente ma di certo molto combattuta ed incerta, in cui ha dominato Karvel Anderson, mentre il migliore per Pillastrini è stato il rientrante Powell. TVB ha ceduto solo negli ultimi minuti. parità fino al 67-67 del 35’, i due Usa di Imola ed Amoni scavano il +6 del 37’. Il tecnico a Ticchi sul +4 a -2’36” costa un triplone di Moretti, a cui replica da tre Anderson. Che poi ne mette un’altra più il fallo di Abbott e qui, a -1’08” sull’80-74, è quasi finita, anche se Fabi infila subito la bomba. A -52” Washington sbaglia due liberi ma poi Fabi non si ripete e sui liberi di Sabatini finisce davvero.

ANDREA COSTA IMOLA-DE’ LONGHI TREVISO 85-81
IMOLA Washington 14 (5/7, 0/2; 8 r.), Maggioli 2 (1/7, 0/2; 2 r.), Anderson 31 (6/9, 5/9; 6 r.), Hassan 6 (0/2, 2/6; 3 r.), Sabatini 13 (4/6; 6 r.), Folli  ne, Sgorbati, Cai ne, Amoni 2 (1/2, 0/2; 1 r.), De Nicolao 6 (1/ 2, 1/2; 3 r.), Preti ne. All. Ticchi
DE’ LONGHI Abbott 14 (3/4, 2/9; 4 r.), Malbasa 5 (1/1; 2 r.), Fabi 10 (1/6, 2/5; 4 r.), Fantinelli 3 (1/4; 8 r. e 8 a.), Ancellotti 13 (6/10, 0/1; 8 r.), Moretti 9 (0/2, 2/3; 2 r.), De Zardo ne, Busetto ne, Powell 15 (5/6; 1/3; 8 r.), Rinaldi 12 (5/8; 0/2; 3 r.), Negri (0/1 da tre), Gatto ne. All. Pillastrini.
ARBITRI: Brindisi-Boscolo-Costa
NOTE T.l. Imola 22/30, De’ Longhi 16/23. Totale Imola 27/62, da tre 9/26, 31 rimbalzi, perse-recuperate 8-7; totale De’ Longhi 29/65, da tre 7/24, rimbalzi 46; perse-recuperate 17-4. Fallo tecnico a Ticchi. 5 falli: Prato, Malbasa e Powell. Parziali: 18-16, 35-35, 56-58.

Gli altri risultati:

Dinamica MN-RemerTreviglio        83-73
Eternedile BO-Bawer Matera        94-50
Alma Trieste-Proger Chieti           82-68
Recanati-OraSì Ravenna              50-66
EuropromotionL.-MecEnergy Ros. giovedì
Tezenis VR-Centr.Latte BS           giovedì 
Betulline Jesi-Bondi Ferrara           giovedì  

La classifica:
           
De'Longhi TV       32   RemerTreviglio    22
Dinamica MN        32   Alma Trieste        22
Centr.Latte BS     30   Bondi Ferrara      20
A.Costa Imola      30   Proger Chieti       18
MecEnergy Ros.    26   Betulline Jesi       14
Tezenis VR           24   EuropromotionL. 14
Eternedile BO       24   Recanati               8
OraSì Ravenna      24   Bawer Matera       6