Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un monumentale Anderson vieta a Treviso la settima di fila

IMOLA BESTIA NERA, DE LONGHI SCONFITTA 85-81

Il rientrante Powell migliore dei suoi ma non è bastato


IMOLA - Non riesce alla De' Longhi l'impresa di cogliere la settima vittoria di fila: come avvenne al Palaverde a prevalere è stata Imola, al termine di una partita non eccelsa tecnicamente ma di certo molto combattuta ed incerta, in cui ha dominato Karvel Anderson, mentre il migliore per Pillastrini è stato il rientrante Powell. TVB ha ceduto solo negli ultimi minuti. parità fino al 67-67 del 35’, i due Usa di Imola ed Amoni scavano il +6 del 37’. Il tecnico a Ticchi sul +4 a -2’36” costa un triplone di Moretti, a cui replica da tre Anderson. Che poi ne mette un’altra più il fallo di Abbott e qui, a -1’08” sull’80-74, è quasi finita, anche se Fabi infila subito la bomba. A -52” Washington sbaglia due liberi ma poi Fabi non si ripete e sui liberi di Sabatini finisce davvero.

ANDREA COSTA IMOLA-DE’ LONGHI TREVISO 85-81
IMOLA Washington 14 (5/7, 0/2; 8 r.), Maggioli 2 (1/7, 0/2; 2 r.), Anderson 31 (6/9, 5/9; 6 r.), Hassan 6 (0/2, 2/6; 3 r.), Sabatini 13 (4/6; 6 r.), Folli  ne, Sgorbati, Cai ne, Amoni 2 (1/2, 0/2; 1 r.), De Nicolao 6 (1/ 2, 1/2; 3 r.), Preti ne. All. Ticchi
DE’ LONGHI Abbott 14 (3/4, 2/9; 4 r.), Malbasa 5 (1/1; 2 r.), Fabi 10 (1/6, 2/5; 4 r.), Fantinelli 3 (1/4; 8 r. e 8 a.), Ancellotti 13 (6/10, 0/1; 8 r.), Moretti 9 (0/2, 2/3; 2 r.), De Zardo ne, Busetto ne, Powell 15 (5/6; 1/3; 8 r.), Rinaldi 12 (5/8; 0/2; 3 r.), Negri (0/1 da tre), Gatto ne. All. Pillastrini.
ARBITRI: Brindisi-Boscolo-Costa
NOTE T.l. Imola 22/30, De’ Longhi 16/23. Totale Imola 27/62, da tre 9/26, 31 rimbalzi, perse-recuperate 8-7; totale De’ Longhi 29/65, da tre 7/24, rimbalzi 46; perse-recuperate 17-4. Fallo tecnico a Ticchi. 5 falli: Prato, Malbasa e Powell. Parziali: 18-16, 35-35, 56-58.

Gli altri risultati:

Dinamica MN-RemerTreviglio        83-73
Eternedile BO-Bawer Matera        94-50
Alma Trieste-Proger Chieti           82-68
Recanati-OraSì Ravenna              50-66
EuropromotionL.-MecEnergy Ros. giovedì
Tezenis VR-Centr.Latte BS           giovedì 
Betulline Jesi-Bondi Ferrara           giovedì  

La classifica:
           
De'Longhi TV       32   RemerTreviglio    22
Dinamica MN        32   Alma Trieste        22
Centr.Latte BS     30   Bondi Ferrara      20
A.Costa Imola      30   Proger Chieti       18
MecEnergy Ros.    26   Betulline Jesi       14
Tezenis VR           24   EuropromotionL. 14
Eternedile BO       24   Recanati               8
OraSì Ravenna      24   Bawer Matera       6