Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I consigli dell'ex azzurro Migidio Bourifa per gli amatori

TREVISO MARATHON, OLTRE 5MILA ISCRITTI COMPLESSIVI

Per la prima volta arrivo a Conegliano e mezza maratona


TREVISO - Oltre 5mila iscritti complessivi, un nuovo percorso con partenza e (per la prima volta) arrivo a Conegliano, la prima mezza maratona: è ricca di novità la Treviso Marathon 1.3. E' scattato il conto alla rovescia per la tredicesima edizione della corsa regina dell'atletica di Marca, in programma domenica 6 marzo: a presentare l'evento 2016, nell'ormai tradizione conferenza, il presidente del comitato organizzatore Lodovico Giustiniani, insieme, tra gli altri, all'assessore regionale Cristiano Corazzari, al presidente della Provincia Leonardo Muraro, al sindaco di Conegliano Floriano Zambon, al presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle.

CONEGLIANO- CONEGLIANO
Il nuovo percorso, di classe A Iaaf (i tempi dunque avranno riconoscimento internazionale), ha come partenza (alle 9.45) corso Mazzini, di fronte all'entrata di Corte delle Rose. Dopo aver attraversato una parte del centro di Conegliano, in direzione ovest, i maratoneti correranno nei comuni di Susegana, Santa Lucia di Piave, Mareno di Piave e San Vendemiano, prima del ritorno a Conegliano, con il tratto finale nel bellissimo centro storico (Contrada Granda), prima del rush finale dalla Fontana di Nettuno (o dei Cavalli) fino al traguardo posto poco prima della chiesa di San Rocco. Si tratta di un percorso suggestivo, che offrirà ai maratoneti, scorci paesaggistici bellissimi, basti pensare al castello di San Salvatore che i podisti incontreranno appena superato il centro di Susegana, ad esempio, e architettonici e storici importanti, dalla scuola enologica Cerletti a Villa Corner Campana, dalla "Cittadella" alla “Pista del Sale”, dalla Chiesa dei Santi Lorenzo e Marco di Soffratta a Villa Lippomano fino al cuore storico della Città del Cima.

TREVISO HALF MARATHON
Per la prima volta per la gara sulla mezza distanza (21,097 km), molto richiesta negli ultimi anni. Partenza e arrivo e 16 chilometri del tracciato saranno gli stessi della sorella maggiore.

UNA MARATONA PER TUTTI
Come al solito, nutrito il carnet di gare di contorno nella giornata di domenica. La Staffetta 3X14, non competitiva che permette di correre i 42,195 km della maratona, ma dividendoli per tre. I cambi avverranno alla Casa Divina Provvidenza di S. Lucia e alla Chiesa di Soffratta di Mareno.
Dopo il successo della prima edizione, torna la MoohRun 2, manifestazione organizzata in collaborazione con La Butto in Vacca Running Friends: via di fronte al municipio di S. Vendemmiano e traguardo come per i maratoneti, a Conegliano, dopo 9 km.
Tornerà anche la seconda Maratona dei Cuccioli, passeggiata di 2 chilometri con partenza in piazza Cima alle 10.30, organizzata in collaborazione il Gruppo Alcuni. A dare il via e ad accogliere genitori e figli, alunni e insegnanti, nonni, zii, amici sotto il traguardo della maratona, le mascotte dei Cuccioli, i celebri personaggi dei cartoni animati.

CUORE SOLIDALE
Una parte delle iscrizioni della Maratona dei Cuccioli sarà devoluta a La Nostra Famiglia di Conegliano, una parte di quelle delle MoohRun 2 ad Advar di Treviso e a Un Cuore per Tutti Onlus di Marghera, mentre alla Fondazione di Comunità Sinistra Piave Onlus andranno 10 euro della quota di partecipazione di coloro che si iscriveranno nell'ultima settimana utile, fino al 26 febbraio. Attraverso il progetto "Lele 100 for Bebe", l'impresa di Daniele Cesconetto, che correrà per 137 km, anche di notte, per raccogliere fondi per Art4sport), l'associazione della campionessa della scherma paralimpica Bebe Vio, a cui verranno donati anche un euro per ogni iscritto alla maratona e 50 cent per ogni iscritto alla "Half".
Per il terzo anno consecutivo, ad aprire la maratona trevigiana saranno 25 HugBike, le “biciclette degli abbracci”, con in sella grandi campioni e personaggi legati agli XI di Marca di capitan Marco Varisco (il ginnasta, oro olimpico alla sbarra ad Atene 2004, Igor Cassina, la undici volte campionessa mondiale di pattinaggio a rotelle inline Silvia Marangoni, gli ex ciclisti professionisti Marzio Bruseghin e Alberto Curtolo, l'arbitro coneglianese Gabriele Gava), ragazzi autistici e affetti da altre disabilità.

Galleria fotograficaGalleria fotografica