Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In forza alle Fiamme Oro, si allena nella società trevigiana

ERICA CIPRESSA PORTA L'ORO DEL FIORETTO UNDER 20 A MOGLIANO

La schermitrice campionessa agli Europei juniiores in Serbia


NOVI SAD - Non smette di produrre talenti il fioretto italiano. A tenere alta la tradizone dell'arma più vincente della scherma italiana, è ora Erica Cipressa, conquistando l'oro nel fioretto femminile individuale under 20 ai Campionati Europei in corso a Novi Sad, in Serbia. La diciannovenne azzurra, figlia d'arte (il papà Andrea è l'attuale citì della nazionale), ora in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Oro, è sportivamente cresciuta e tuttora si allena alla Scherma Mogliano, sotto la guida della maestra Federica Berton.
Il tiolo continentale arriva a conclusione della finale vinta contro la russa Adelya Abdrakhmanova col punteggio di 15-9. La sfida Italia - Russia era già stata vissuta in semifinale, qaundo Erica Cipressa si era imposta per 15-12 su Marta Martyanova per 15-12. Nei turni precedenti, invece, la portacolori italiana aveva superata nel turno dei 32 la francese Solene Butruille per 15-9, quindi l'altra transalpina Maeva Rancurel per 15-3 e poi ai quarti l'ungherese Viktoria Mesteri col punteggio di 15-11.
A completare la splendida giornata del giovane fioretto italiano anche il bronzo della marchigiana Serena Rossini.