Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 Č DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In forza alle Fiamme Oro, si allena nella societą trevigiana

ERICA CIPRESSA PORTA L'ORO DEL FIORETTO UNDER 20 A MOGLIANO

La schermitrice campionessa agli Europei juniiores in Serbia


NOVI SAD - Non smette di produrre talenti il fioretto italiano. A tenere alta la tradizone dell'arma più vincente della scherma italiana, è ora Erica Cipressa, conquistando l'oro nel fioretto femminile individuale under 20 ai Campionati Europei in corso a Novi Sad, in Serbia. La diciannovenne azzurra, figlia d'arte (il papà Andrea è l'attuale citì della nazionale), ora in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Oro, è sportivamente cresciuta e tuttora si allena alla Scherma Mogliano, sotto la guida della maestra Federica Berton.
Il tiolo continentale arriva a conclusione della finale vinta contro la russa Adelya Abdrakhmanova col punteggio di 15-9. La sfida Italia - Russia era già stata vissuta in semifinale, qaundo Erica Cipressa si era imposta per 15-12 su Marta Martyanova per 15-12. Nei turni precedenti, invece, la portacolori italiana aveva superata nel turno dei 32 la francese Solene Butruille per 15-9, quindi l'altra transalpina Maeva Rancurel per 15-3 e poi ai quarti l'ungherese Viktoria Mesteri col punteggio di 15-11.
A completare la splendida giornata del giovane fioretto italiano anche il bronzo della marchigiana Serena Rossini.