Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/14: GOLF CLUB CARIMATE

In Brianza un percorso piacevole, ad ogni buca il nome di una pianta


CARIMATE - Siamo in Brianza, una terra che si differenzia in numerosi tratti dal resto della Lombardia, per la natura geografica, demografica, economica, e linguistica, e non fa riferimento a un ente territoriale. I suoi comuni hanno attinenza a quattro differenti province: Milano, Monza, Como e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In forza alle Fiamme Oro, si allena nella societą trevigiana

ERICA CIPRESSA PORTA L'ORO DEL FIORETTO UNDER 20 A MOGLIANO

La schermitrice campionessa agli Europei juniiores in Serbia


NOVI SAD - Non smette di produrre talenti il fioretto italiano. A tenere alta la tradizone dell'arma più vincente della scherma italiana, è ora Erica Cipressa, conquistando l'oro nel fioretto femminile individuale under 20 ai Campionati Europei in corso a Novi Sad, in Serbia. La diciannovenne azzurra, figlia d'arte (il papà Andrea è l'attuale citì della nazionale), ora in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Oro, è sportivamente cresciuta e tuttora si allena alla Scherma Mogliano, sotto la guida della maestra Federica Berton.
Il tiolo continentale arriva a conclusione della finale vinta contro la russa Adelya Abdrakhmanova col punteggio di 15-9. La sfida Italia - Russia era già stata vissuta in semifinale, qaundo Erica Cipressa si era imposta per 15-12 su Marta Martyanova per 15-12. Nei turni precedenti, invece, la portacolori italiana aveva superata nel turno dei 32 la francese Solene Butruille per 15-9, quindi l'altra transalpina Maeva Rancurel per 15-3 e poi ai quarti l'ungherese Viktoria Mesteri col punteggio di 15-11.
A completare la splendida giornata del giovane fioretto italiano anche il bronzo della marchigiana Serena Rossini.