Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A Padova il progetto realizzato dal Teatro Popolare di Ricerca

MUSEUM ALIVE: IL TEATRO FA RIVIVERE IL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO

Il programma di laboratori teatrali e di scrittura


Confrontarsi con il fascino del teatro e della narrazione e imparare a trasmettere le suggestioni degli ambienti museali tramite performance ideate ad hoc: a questo mirano i laboratori di teatro e arte performativa site specific, rivolti ad aspiranti attori ma anche a chi possiede un’esperienza “base” di recitazione, proposti nell’ambito di “Museum Alive”. Si tratta del nuovo progetto ideato e realizzato da Teatro Popolare di Ricerca-Centro Universitario Teatrale (Tpr-Cut) in collaborazione con Top-Teatri Off Padova, che intende promuovere e far sperimentare modalità creative di fruizione del Museo civico agli Eremitani e del Museo Bottacin di Padova. “Museum Alive” è tra i vincitori del bando “Culturalmente 2015” della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e vede la partnership dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

Il primo dei tre laboratori partirà sabato 14 maggio (dalle ore 10 alle 17) al teatro San Clemente di Padova e proseguirà mercoledì 18 e giovedì 19 maggio dalle ore 18.30 alle 22. Curato dagli attori Erica Taffara di Talèa Teatro e Pierantonio Rizzato di Teatro Popolare di Ricerca, avrà come focus la “Sezione Medioevale e Rinascimentale fino al ‘700” (pinacoteca) del Museo agli Eremitani di Padova.
A Gianni Bozza e Loris Contarini è affidato il laboratorio di domenica 15, sabato 21 e domenica 22 maggio (dalle ore 10 alle 17) incentrato sulla sezione archeologica del museo (Veneti antichi e Romani); infine, il terzo sarà condotto da Stefano Eros Macchi e Marta Bettuolo e riguarderà la collezione, le sculture, i quadri e le monete del museo Bottacin (per informazioni su giorni e orari: info@teatrodelinutile.com).
Dal lavoro di tutti i partecipanti nasceranno alcune performance e narrazioni itineranti proposte a turisti e visitatori lungo i percorsi dei musei nei due giorni di festival conclusivo in calendario sabato 28 e domenica 29 maggio. Le iscrizioni ai laboratori sono ancora aperte.

Alla base del progetto c’è una solida convinzione: che il teatro, l’arte performativa e la scrittura creativa sono strumenti quanto mai efficaci per comunicare in modo originale e con occhi contemporanei le suggestioni e la storia di un museo, di una città e del suo patrimonio artistico e culturale, motivo per cui il progetto si rivolge in particolare ai giovani. E “Museum alive” non si limiterà a essere un progetto per i musei, ma sarà un vero e proprio “brand culturale” che caratterizzerà questo specifico ambito di intervento della cooperativa TOP-Teatri Off Padova: insomma la proposta di modalità innovative e creative di fruizione dei luoghi d’arte, di storia e di cultura di un territorio.

Per informazioni e iscrizioni ai laboratori site specific: Teatro Popolare di Ricerca-C.U.T., museumalive@teatropopolare.org – 347/1550638.