Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera o domenica la De' Longhi deve farcela, altrimenti game over

TVB ALLA CACCIA DI UNA VITTORIA A FERENTINO

Coach Pillastrini: "Dovremo limitare al massimo gli errori"


TREVISO - Questa sera alle 20.30 la De' Longhi giocherà la prima di due gare a Ferentino con l'obbligo di vincerne almeno una, pena l'uscita dai playoff. Dice coach Stefano Pillastrini: "Adesso andiano a giocare da loro e i valori così come l'andamento tecnico-tattico della serie si sono ben delineati nelle prime due partite di Treviso. Ferentino in casa sua è ancora più forte, sono imbattuti in casa nei play off e hanno una qualità di gioco indiscutibile, ma la gara2 ci ha mostrato se ce ne fosse stato bisogno la strada che dobbiamo seguire per vincere: alzare l'intensità difensiva per tutti i 40 minuti e in attacco cercare di non andare mai in affanno, ma di seguire il piano partita e punire quando possiamo le loro scelte difensive. Bisogna limitare gli errori al minimo e avere la scaltrezza giusta per approfittare delle situazioni favorevoli.  A livello di singoli stiamo bene, l'importante è che ognuno al di là delle statistiche o delle percentuali di tiro, che in partite così ravvicinate possono andare e venire, sia bravo a fare quelle piccole cose in difesa e in altri aspetti del gioco che possono aiutare la squadra, questo nei play off fa la differenza."
Tommaso Rinaldi: "Dobbiamo assolutamente vincere almeno una delle partite a Ferentino per restare nella serie dopo aver perso in gara1 il vantaggio del fattore campo. Nella seconda partita abbiamo visto quello che dobbiamo fare per vincere contro una squadra forte ed esperta come la loro, ci proveremo fin da domani, ma dovremo giocare bene tutta la partita e fare soprattutto in difesa gli straordinari sui loro giocatori-chiave."


G1 Palaverde domenica De' Longhi TVB-Ferentino 64-72
G2 Palaverde martedì De' Longhi TVB-Ferentino 69-56
G3 Ferentino venerdì 20 ore 20.30
G4 (eventuale) Ferentino domenica 22 ore 18.00
G5 (eventuale) Palaverde mercoledì 25 ore 20.30