Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera o domenica la De' Longhi deve farcela, altrimenti game over

TVB ALLA CACCIA DI UNA VITTORIA A FERENTINO

Coach Pillastrini: "Dovremo limitare al massimo gli errori"


TREVISO - Questa sera alle 20.30 la De' Longhi giocherà la prima di due gare a Ferentino con l'obbligo di vincerne almeno una, pena l'uscita dai playoff. Dice coach Stefano Pillastrini: "Adesso andiano a giocare da loro e i valori così come l'andamento tecnico-tattico della serie si sono ben delineati nelle prime due partite di Treviso. Ferentino in casa sua è ancora più forte, sono imbattuti in casa nei play off e hanno una qualità di gioco indiscutibile, ma la gara2 ci ha mostrato se ce ne fosse stato bisogno la strada che dobbiamo seguire per vincere: alzare l'intensità difensiva per tutti i 40 minuti e in attacco cercare di non andare mai in affanno, ma di seguire il piano partita e punire quando possiamo le loro scelte difensive. Bisogna limitare gli errori al minimo e avere la scaltrezza giusta per approfittare delle situazioni favorevoli.  A livello di singoli stiamo bene, l'importante è che ognuno al di là delle statistiche o delle percentuali di tiro, che in partite così ravvicinate possono andare e venire, sia bravo a fare quelle piccole cose in difesa e in altri aspetti del gioco che possono aiutare la squadra, questo nei play off fa la differenza."
Tommaso Rinaldi: "Dobbiamo assolutamente vincere almeno una delle partite a Ferentino per restare nella serie dopo aver perso in gara1 il vantaggio del fattore campo. Nella seconda partita abbiamo visto quello che dobbiamo fare per vincere contro una squadra forte ed esperta come la loro, ci proveremo fin da domani, ma dovremo giocare bene tutta la partita e fare soprattutto in difesa gli straordinari sui loro giocatori-chiave."


G1 Palaverde domenica De' Longhi TVB-Ferentino 64-72
G2 Palaverde martedì De' Longhi TVB-Ferentino 69-56
G3 Ferentino venerdì 20 ore 20.30
G4 (eventuale) Ferentino domenica 22 ore 18.00
G5 (eventuale) Palaverde mercoledì 25 ore 20.30