Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Notevoli i risultati in termini di rapidità, semplificazione, riduzione delle spese

SPORTELLO SUAP, CONTINUA L'ACCORDO COMUNE CCIAA

Piattaforma è accessibile dal portale www.impresainungiono.gov.it


TREVISO - Continua la collaborazione tra Comune di TrevisoCamera di Commercio  per la gestione dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) del Comune. Col protocollo firmato tra l'Assessorato alla Semplificazione, Sviluppo e Crescita e la Camera di Commercio di Treviso – Belluno, la cui prima sottoscrizione risale al 2013, i due Enti rinnovano l’impegno a collaborare nella gestione telematica dello Sportello Unico (SUAP) mediante l’utilizzo dei servizi della piattaforma informatica messa a punto dal sistema camerale ed accessibile dal portale www.impresainungiono.gov.it .

Notevoli i risultati in termini di rapidità, semplificazione, riduzione delle spese nei procedimenti di avvio e gestione delle attività d’impresa, anche di natura edilizia, che ogni utente può ottenere e verificare accedendo al portale.

Lo sportello unico di Treviso, che è stato primo in Italia negli anni 2013-14 per numero di pratiche gestite tramite la scrivania, è passato dalle 1961 pervenute nel 2013, alle 2618 del 2014 ed alle 2831 del 2015 (+44% rispetto al 2013). Circa 500 pratiche, solo lo scorso anno, hanno riguardato procedimenti edilizi, anche complessi che, mediante lo strumento informatico, si sono potuti concludere in tempi brevi (anche 30 giorni) con grande soddisfazione delle imprese richiedenti.

La scelta del Comune di Treviso di avvalersi della piattaforma telematica del SUAP camerale si inserisce nel più ampio progetto nazionale e regionale volto a garantire uniformità di regole e procedure a tutti gli utenti. E’ stato, infatti, firmato il 27 aprile 2016 il Protocollo Anci-Unioncamere che fissa l’obiettivo di estendere l’utilizzo della piattaforma informatica camerale, sviluppata da Infocamere, al maggior numero di Comuni italiani, affinché gli adempimenti svolti dagli imprenditori per l’avvio e l’esercizio della propria attività siano non solo interamente digitali, ma anche omogenei e standardizzati. Sono, infatti, 3.390 i Comuni italiani (il 40% del totale) che, sulla base di un rapporto di delega o di convenzione con le Camere di Commercio, hanno adottato la piattaforma.
Nella Regione Veneto sono attualmente 502 su 579 (87%) i Comuni che hanno scelto la piattaforma camerale per la gestione telematica dei loro SUAP.

"Da casa e velocemente: questo motto ci piace - dichiara l'assessore allo sviluppo e alla crescita Paolo Camolei - Siamo orgogliosi di essere in prima linea nel proporre sistemi che rendono più efficaci ed efficienti i servizi al cittadino".