Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In 35 hanno partecipato all'inizitiva promossa dall'assessorato alla Cultura

A FARRA DI SOLIGO, I CITTADINI SPIEGANO IL TERRITORIO AI TURISTI

Concluso il corso di formazione su storia, arte e ambiente


FARRA DI SOLIGO - Si è concluso lunedì 23 maggio con la consegna degli attestati presso l’Auditorium “Santo Stefano”, il corso di formazione storico-culturale-ambientale "Comunicare il territorio", organizzato dall’assessorato alla Cultura e condotto dal professor Raffaello Spironelli. Durante questo percorso di 16 lezioni con 35 partecipanti, si è potuto conoscere la storia locale e i luoghi culturalmente rilevanti del nostro territorio. “L’amministrazione comunale si è impegnata in questo progetto con lo scopo di creare una rete di persone che promuovendo il loro lavoro, favoriscano anche la conoscenza della nostra storia e del nostro ambiente - ricorda l’assessore alla Cultura, Mattia Perencin -. Siamo quindi soddisfatti che l’iniziativa abbia avuto un importante riscontro, segno che è un’esigenza sentita, quella di comunicare le bellezze locali alle migliaia di turisti che, ogni anno giungono da tutto il mondo nella nostra zona. Confermando così l’idea che, i migliori promotori del proprio paese siano gli stessi cittadini”. Constatato che, le richieste di partecipazione al corso erano state oltre un centinaio e la disponibilità di soli 35 posti, l’amministrazione comunale di Farra di Soligo ha tutta l’intenzione di ripetere in autunno il corso, anche per quelle persone escluse nella prima iscrizione.
Diego Berti