Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spresiano, individuato dai Carabinieri grazie alla descrizione della ragazza

FA SESSO CON UNA PROSTITUTA, POI LA PICCHIA E LA RAPINA

Un artigiano 40enne malmena la lucciola per riprendersi il denaro


SPRESIANO - Dopo aver avuto con lei un rapporto sessuale, ha malmenato una prostituta. Per questo un artigiano 40enne è stato denunciato dai Carabinieri di Spresiano per rapina aggravata.
Venerdì scorso, verso le 19, l'uomo, incensurato, utilizzando il cellulare della compagna aveva risposto ad un annuncio pubblicato su una bacheca di incontri ed aveva fissato un appuntamento con una giocane romena di 19 anni. I due si erano incontrati nell'appartamento di lei ed avevano consumato la prestazione. A quel punto, però, il 40enne ha cercato di riprendersi il denaro pagato in anticipo. Alla reazione della ragazza, l'ha colpita violentemente. Poi, recuperato il contante, se n'è andato. La giovane, riavutasi, è andata a denunciare l'accaduto alla locale stazione dell'Arma: la particolareggiata descrizione del soggetto fornita, ha consentito ai militari di individuare rapidamente l'uomo, che nel frattempo era rientrato a casa. Mentre la ragazza si recava alla Guardia medica, dove è stata medicata per contusioni al collo e agli avambracci, giudicate guaribili in tre giorni, l'artigiano è stato accompagnato in caserma per l'identificazione e deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblca.