Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ufficializzato il passaggio di proprietà della società biancoceleste

IL CALCIO TREVISO È DI NARDIN IL TENNI NON ANCORA

Sullo stadio invece mancano ancora tutte le garanzie


TREVISO Squadra e società Tiziano Nardin, il Tenni non ancora, lo sarà si spera a breve, cioè appena il comune avrà la documentazione tuttora mancante. L'incontro avvenuto oggi dall'assessore Ofelio Michielan ha finalmente portato ad un esito concreto, con il completamento del passaggio dell'ACD Treviso da Paolo Pini e Bruno Gemin all'imprenditore di Silea. Che ora ha in mente un mega progetto di rilancio: ristrutturazione del Tenni (club house, terzo spogliatoio, nuova sede ecc.), squadra preonta ad andare in D e che effettuerà amichevoli contro club di serie A e forse con l'Albania di De Biasi, addirittura una collaborazione con il Real Madrid, che invierà a Treviso suoi allenatori ad insegnare calcio ed a visionare giovani. Programma quinquennale da 4-500 mila euro, probabilmente in collaborazione con la cordata veneto-emiliana di Migliorini.
In quanto al comune di Treviso, c'è soddisfazione ma anche prudenza. "Oggi è una giornata importante non solo per lo sport trevigiano, ma per tutta la Città. Ringrazio l’assessore Michielan per il lavoro svolto”. Lo ha detto il sindaco Giovanni Manildo, mentre l'assessore Ofelio Michielan: “Sono davvero felice la soddisfazione è di sapere che la squadra del Treviso è salva. Resto però fermo sulle mie posizioni. Per ottenere la gestione del Tenni Nardin dovrà arrivare da me con tutte le carte in regola e cioè con alla mano un progetto di gestione, un progetto tecnico, un piano di investimenti, un piano economico finanziario, tutte le garanzie, le polizze fideiussorie per gli investimenti e per la gestione, oltre alle polizze Car”.