Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra gli interventi, nuove case popolari e lavori nelle scuole e nei cimiteri

PRONTI 450MILA EURO PER RISISTEMARE IL CAVALCAVIA DELLA STAZIONE

Il Cumune vara il piano triennale delle opere pubbliche


TREVISO - Edilizia popolare, scuola, ma anche rigenerazione urbana e nuovi posti auto. Il piano triennale delle opere pubbliche, approvato dalla giunta comunale di Treviso, prevede la risistemazione di otto alloggi popolari, intervento per il quale sono stati stanziati 350mila euro (in aggiunta agli altri 250mila stabiliti dalla variante al bilancio, per un totale di 22 abitazioni pronte a dicembre). Ma c’è anche la riqualificazione dell’area del cavalcavia della stazione: lavori per 450mila euro che, oltre a mettere in sicurezza le campate, pongono anche le basi per il futuro inserimento di elementi verdi per rendere più armonica la struttura. Il progetto preliminare comprende pure la risistemazione dell’area sottostante, un nuovo piano per l’illuminazione, il rifacimento delle pavimentazioni e la riorganizzazione della sosta, con la creazione di una quarantina di posti auto. Da una prima stima dei tempi, l'appalto potrebbe essere assegnato entro fine anno e il cantiere potrebbe aprire tra marzo e aprile del 2017. Il costo dell’opera verrà coperto grazie all’utilizzo dell’avanzo vincolato composto da somme derivanti dalla monetizzazione dei parcheggi.

Tra gli altri principali interventi inseriti nel piano, pure il restauro di Villa Letizia (220mila euro), la manutenzione straordinaria di varie scuole elementari e dei cimiteri comunali (150mila euro per questi ultimi), il completamento della messa a norma della Palestra Pascale di via Cartieretta.