Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra gli interventi, nuove case popolari e lavori nelle scuole e nei cimiteri

PRONTI 450MILA EURO PER RISISTEMARE IL CAVALCAVIA DELLA STAZIONE

Il Cumune vara il piano triennale delle opere pubbliche


TREVISO - Edilizia popolare, scuola, ma anche rigenerazione urbana e nuovi posti auto. Il piano triennale delle opere pubbliche, approvato dalla giunta comunale di Treviso, prevede la risistemazione di otto alloggi popolari, intervento per il quale sono stati stanziati 350mila euro (in aggiunta agli altri 250mila stabiliti dalla variante al bilancio, per un totale di 22 abitazioni pronte a dicembre). Ma c’è anche la riqualificazione dell’area del cavalcavia della stazione: lavori per 450mila euro che, oltre a mettere in sicurezza le campate, pongono anche le basi per il futuro inserimento di elementi verdi per rendere più armonica la struttura. Il progetto preliminare comprende pure la risistemazione dell’area sottostante, un nuovo piano per l’illuminazione, il rifacimento delle pavimentazioni e la riorganizzazione della sosta, con la creazione di una quarantina di posti auto. Da una prima stima dei tempi, l'appalto potrebbe essere assegnato entro fine anno e il cantiere potrebbe aprire tra marzo e aprile del 2017. Il costo dell’opera verrà coperto grazie all’utilizzo dell’avanzo vincolato composto da somme derivanti dalla monetizzazione dei parcheggi.

Tra gli altri principali interventi inseriti nel piano, pure il restauro di Villa Letizia (220mila euro), la manutenzione straordinaria di varie scuole elementari e dei cimiteri comunali (150mila euro per questi ultimi), il completamento della messa a norma della Palestra Pascale di via Cartieretta.