Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra gli interventi, nuove case popolari e lavori nelle scuole e nei cimiteri

PRONTI 450MILA EURO PER RISISTEMARE IL CAVALCAVIA DELLA STAZIONE

Il Cumune vara il piano triennale delle opere pubbliche


TREVISO - Edilizia popolare, scuola, ma anche rigenerazione urbana e nuovi posti auto. Il piano triennale delle opere pubbliche, approvato dalla giunta comunale di Treviso, prevede la risistemazione di otto alloggi popolari, intervento per il quale sono stati stanziati 350mila euro (in aggiunta agli altri 250mila stabiliti dalla variante al bilancio, per un totale di 22 abitazioni pronte a dicembre). Ma c’è anche la riqualificazione dell’area del cavalcavia della stazione: lavori per 450mila euro che, oltre a mettere in sicurezza le campate, pongono anche le basi per il futuro inserimento di elementi verdi per rendere più armonica la struttura. Il progetto preliminare comprende pure la risistemazione dell’area sottostante, un nuovo piano per l’illuminazione, il rifacimento delle pavimentazioni e la riorganizzazione della sosta, con la creazione di una quarantina di posti auto. Da una prima stima dei tempi, l'appalto potrebbe essere assegnato entro fine anno e il cantiere potrebbe aprire tra marzo e aprile del 2017. Il costo dell’opera verrà coperto grazie all’utilizzo dell’avanzo vincolato composto da somme derivanti dalla monetizzazione dei parcheggi.

Tra gli altri principali interventi inseriti nel piano, pure il restauro di Villa Letizia (220mila euro), la manutenzione straordinaria di varie scuole elementari e dei cimiteri comunali (150mila euro per questi ultimi), il completamento della messa a norma della Palestra Pascale di via Cartieretta.