Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra gli interventi, nuove case popolari e lavori nelle scuole e nei cimiteri

PRONTI 450MILA EURO PER RISISTEMARE IL CAVALCAVIA DELLA STAZIONE

Il Cumune vara il piano triennale delle opere pubbliche


TREVISO - Edilizia popolare, scuola, ma anche rigenerazione urbana e nuovi posti auto. Il piano triennale delle opere pubbliche, approvato dalla giunta comunale di Treviso, prevede la risistemazione di otto alloggi popolari, intervento per il quale sono stati stanziati 350mila euro (in aggiunta agli altri 250mila stabiliti dalla variante al bilancio, per un totale di 22 abitazioni pronte a dicembre). Ma c’è anche la riqualificazione dell’area del cavalcavia della stazione: lavori per 450mila euro che, oltre a mettere in sicurezza le campate, pongono anche le basi per il futuro inserimento di elementi verdi per rendere più armonica la struttura. Il progetto preliminare comprende pure la risistemazione dell’area sottostante, un nuovo piano per l’illuminazione, il rifacimento delle pavimentazioni e la riorganizzazione della sosta, con la creazione di una quarantina di posti auto. Da una prima stima dei tempi, l'appalto potrebbe essere assegnato entro fine anno e il cantiere potrebbe aprire tra marzo e aprile del 2017. Il costo dell’opera verrà coperto grazie all’utilizzo dell’avanzo vincolato composto da somme derivanti dalla monetizzazione dei parcheggi.

Tra gli altri principali interventi inseriti nel piano, pure il restauro di Villa Letizia (220mila euro), la manutenzione straordinaria di varie scuole elementari e dei cimiteri comunali (150mila euro per questi ultimi), il completamento della messa a norma della Palestra Pascale di via Cartieretta.