Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sequestrata dalla Guardia di Finanza, denunciato il proprietario

DISCARICA A CIELO APERTO SCOPERTA A GAZZO PADOVANO

In un campo abbandonate 50 tonnellate di rifiuti


PADOVA - Nei giorni scorsi, i militari della Guardia di Finanza di Padova, durante un servizio di controllo del territorio, hanno sequestrato nel Comune di Gazzo Padovano un fondo di circa 5mila metri quadrati adibito a discarica abusiva, in uno stato di totale degrado, sul quale erano stati abbandonati in maniera incontrollata rifiuti per circa 50 tonnellate, molti dei quali di natura pericolosa: materiali edili, lastre in fibrocemento, apparecchiature elettriche ed elettroniche, imballaggi di vario tipo e vecchi mezzi agricoli in disuso.
Per questo motivo le Fiamme Gialle della Compagnia di Cittadella, che si sono avvalse anche di un tecnico specializzato nel settore ambientale, una volta circoscritta l’area sulla quale erano ammassati i rifiuti, percependo fin da subito il potenziale pericolo che poteva scaturire per le falde acquifere e l’ambiente circostante, hanno sottoposto a sequestro l’intero fondo e segnalato il proprietario del terreno, M.Z., nonché titolare di un’azienda agricola, alla Procura della Repubblica di Padova, per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. L'uomo è stato altresì segnalato all’ARPAV di Padova per i necessari accertamenti di competenza nonché al Comune di Gazzo Padovano, che potrà ora disporre le necessarie operazioni per la rimozione, il recupero o lo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi, a cui il trasgressore è tenuto a procedere per legge.
L’attività di servizio nello specifico comparto testimonia, ancora una volta, l’attiva presenza della Guardia di Finanza sul territorio padovano e l’impegno profuso costantemente a tutela della salute dei cittadini.