Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sequestrata dalla Guardia di Finanza, denunciato il proprietario

DISCARICA A CIELO APERTO SCOPERTA A GAZZO PADOVANO

In un campo abbandonate 50 tonnellate di rifiuti


PADOVA - Nei giorni scorsi, i militari della Guardia di Finanza di Padova, durante un servizio di controllo del territorio, hanno sequestrato nel Comune di Gazzo Padovano un fondo di circa 5mila metri quadrati adibito a discarica abusiva, in uno stato di totale degrado, sul quale erano stati abbandonati in maniera incontrollata rifiuti per circa 50 tonnellate, molti dei quali di natura pericolosa: materiali edili, lastre in fibrocemento, apparecchiature elettriche ed elettroniche, imballaggi di vario tipo e vecchi mezzi agricoli in disuso.
Per questo motivo le Fiamme Gialle della Compagnia di Cittadella, che si sono avvalse anche di un tecnico specializzato nel settore ambientale, una volta circoscritta l’area sulla quale erano ammassati i rifiuti, percependo fin da subito il potenziale pericolo che poteva scaturire per le falde acquifere e l’ambiente circostante, hanno sottoposto a sequestro l’intero fondo e segnalato il proprietario del terreno, M.Z., nonché titolare di un’azienda agricola, alla Procura della Repubblica di Padova, per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. L'uomo è stato altresì segnalato all’ARPAV di Padova per i necessari accertamenti di competenza nonché al Comune di Gazzo Padovano, che potrà ora disporre le necessarie operazioni per la rimozione, il recupero o lo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi, a cui il trasgressore è tenuto a procedere per legge.
L’attività di servizio nello specifico comparto testimonia, ancora una volta, l’attiva presenza della Guardia di Finanza sul territorio padovano e l’impegno profuso costantemente a tutela della salute dei cittadini.