Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prima giornata impegnativa per la De' Longhi a Trieste

PARTE LA A2, TVB SI TUFFA NEL DERBY DEL NORDEST

Coach Pillastrini: "Contiamo molto sui nostri tifosi"


TREVISO - Inizia domani alle 18 a Trieste il terzo campionato di A2 della De' Longhi. L'impatto è subito molto duro ma nella squadra trevigiana la fiducia non manca. TVB sarà seguita in terra giuliana da almeno 300 tifosi, con 4 pullman allestiti dai tifosi organizzati e altri che arriveranno al PalaTrieste con mezzi propri. La squadra triestina, allenata dal confermato Eugenio Dalmasson, miglior allenatore della LNP nel 2015/16, si presenta quest'anno molto rafforzata con l'innesto su un telaio già molto competitivo grazie alle conferme di giocatori importanti come Jordan Parks, Matteo Pecile o l'ex TVB Bobo Prandin, elementi di spicco come il nuovo esterno USA Green Javonte Green, MVP dell'ultima stagione nella seconda lega spagnola (la LEB Plata), l'ex Verona Matteo Da Ros, Simeoni o l'ex nazionale giovanile Lorenzo Baldasso. Un team con fisicità ed esperienza che si candida a un ruolo di spicco nel Girone Est. Dice coach Stefano Pillastrini: "Il precampionato è andato abbastanza liscio, ora siamo pronti per iniziare. Mentalmente ci siamo preparati a una stagione che dobbiamo pensare di chiudere il più avanti possibile, ma vogliamo essere carichi, concentrati e competitivi fin dall'inizio, consapevoli che non siamo più una sorpresa e tutti ci aspetteranno con il coltello tra i denti. Stamo bene e non vediamo l'ora di iniziare con questa sfida a Trieste contro una delle squadre che secondo me lotteranno per la vittoria finale del campionato. Le addizioni di giocatori importanti come Da Ros, Simeoni e il nuovo USA danno ai triestini ancor più fisicità e atletismo, inoltre hanno giovani che stanno maturando bene. Sarà durissima, ma ci sentiamo pronti e in palla per iniziare bene il campionato. Sappiamo che ci saranno moltissimi nostri tifosi a darci sostegno, questa è una delle nostre certezze e una delle nostre forze. Quest'anno ci sarà tanto bisogno di loro, in casa e fuori, e sappiamo che avremo questa arma in più fomdamentale."