Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto - Da domani l'Anas inizia i lavori in galleria

TUNNEL SULL'ALEMAGNA, VIA ALLO SCAVO CON LE MINE

Due esplosioni al giorno, preannunciate da segnali acustici


VITTORIO VENETO - Inizia lo scavo con le mine della nuova galleria sulla strada di Alemagna. Da mercoledì, infatti, nel cantiere relativo alla Variante alla Strada Statale 51, a Vittorio Veneto, tecnicie ed operai dell'Anas cominceranno ad intervenire, con l'impiego dell'esplosivo, per aprire il fronte nord del tunnel nei pressi di via della Sega. I brillamenti avverranno nei giorni lavorativi, durante la fascia oraria compresa tra le 7:30 e le 22 e in un numero massimo di due al giorno.
L’innesco delle mine e l’ultimazione della fase di brillamento - avvertono dall'Anas - saranno preannunciati tramite segnali acustici emessi per mezzo di sirena. Dapprima, verranno emessi due segnali acustici prolungati, intervallati da una pausa di qualche secondo, che serviranno da preavviso alla cittadinanza dell’imminente brillamento, che avverrà pochi secondi dopo. Dopo circa 20 minuti, verrà emesso un terzo segnale acustico prolungato, che sancirà l’ultimazione della fase di ‘sparo’.
Le operazioni di scavo con l’uso dell’esplosivo non avranno ripercussioni sulla viabilità e non prevedono limitazioni alla circolazione sulla statale 51.