Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La ludopatia vera e propria dipendenza che si inserisce in modo subdolo nella famiglia

RELAZIONE & BENESSERE - 04 - GIOCO D'AZZARDO E RELAZIONI FAMILIARI

Questo il tema della due giorni "Quando il gioco non è più gioco"


TREVISO - Gioco d’azzardo e famiglia. I dati che riguardano il gioco d’azzardo in Italia sono desolanti: stiamo vivendo una nuova emergenza sanitaria alla quale pure la psichiatria sta dedicato attenzione, inserendo la Ludopatia all’interno del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. Un disturbo in crescita, complice la crescente offerta di giochi e il proliferare delle “macchinette” ma non solo anche dei siti internet, fenomeno difficile da misurare di cui non si dispongono dati certi e che coinvolge il target dei più giovani. E’ una vera e propria dipendenza come l’alcool o le sostanze psicotrope?

Come inserisce la Ludopatia all’interno delle dinamiche familiari e dei rapporti tra i coniugi? Si può considerare il Gioco un terzo incomodo?
Ne parleriamo all’interno dello spazio “Relazione e Benessere” con il dott. Walter Colesso, psicologo e psicoterapeuta del Centro della Famiglia.

Di queste tematiche si parlerà nel corso della due giorni dal titolo “Quando il gioco non è più gioco”, un ciclo di appuntamenti per operatori e non sul tema della ludopatia, grave minaccia all’ecosistema familiare, a Treviso il 28-29 ottobre.





Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
25/10/2016 - Quando il gioco non è più un gioco: ludopatie in aumento