Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prima colpisce Ricci raddoppia Perna ed accorcia Damo

IL TREVISO CONTRO IL QDP METTE LA QUINTA E VINCE 2-1

Nello spogliatoio Nardin contestato dalla squadra


TREVISO - Quinta vittoria consecutiva del Treviso che supera più nettamente di quanto non dica il risultato l'Union QDP. Primo tempo giocato molto bene ed almeno 5-6 occasioni da rete, di cui due concretizzate, poi il gol degli ospiti ha un po' messo in imbarazzo i biancocelesti in una ripresa giocata nella nebbia sempre più fitta. Alla fine clamorosa e violenta contestazione della squadra, capitan Perna in testa, verso il presidente Nardin, che non paga i rimborsi da due mesi.

TREVISO-UNION QDP 2-1

TREVISO (4-3-3) Montesi; Granati, Romeo, Giovannini, Dalla Riva; Spadari, Ricci, Livotto (st 19' Nicoletti); Ciccone (st 39' Zojzi), Sabatino (st 44' Amita), Perna. A disp. Renzi, Bruno, Polato, Tamburrino. All. Esposito.
UNION QDP (4-5-1) Tognon; De Vido (st 24' Serafin), Nicoletto (pt 37' Barra), Damo, Franceschin; Mognon, Merotto, Farhan, Gazzola, Vettoretti; Ziviani (st 17' Persico). A disp. Rebellato, Yara, Lipovac, Bressan. All. Faccin.

ARBITRO: Albano di Venezia
MARCATORI Pt 7' Ricci, 38' Perna, 46' Damo.


PRIMO TEMPO

7': Treviso in vantaggio. Sugli sviluppi di un angolo, palla fuori e gran botta di Ricci all'incrocio.
12': Ciccone s'invola ed imbecca Sabatino, il cui diagonale fa la barba al palo.

16': sassata su punizione di Ricci sempre all'incrocio, Tognon vola a deviare in corner.
26': punizione dalla destra di Gazzola direttamente in porta, Montesi è bravo a recuperare la posizione e deviare in angolo.
33': punizione di Perna respinta di pugno, arriva Sabatino ed altra conclusione ribattuta dal portiere.
38': raddoppio del Treviso. Azione sulla destra di Ciccone che scodella al centro, Perna salta di testa e devia in porta con Tognon immobile.
43': diagonale di Perna, a lato.
Due minuti di recupero.
46': Union QDP riduce lo svantaggio. Su punizione di Gazzola spizza di testa Damo e Montesi non ci arriva.

SECONDO TEMPO

La nebbia scende sul Tenni.
14': Perna entra in area sulla destra e colpisce il palo.
AMMONITO GRANATI
AMMONITO DALLA RIVA
AMMONITO SERAFIN
33': Perna segna di testa ma era in offside.
AMMONITO PERNA
Quattro minuti di recupero.
48': rete annullata per fuorigioco all'Union QDP.

FINE DELLA PARTITA

GLI ALTRI RISULTATI

Istrana-CornudaCrocetta sospesa, Favaro-Saonara Villatora 0-1, Union Pro-Union San Giorgio Sedico 1-2, Liventina-Real Martellago 3-2, Nervesa-Liapiave 0-1, Portomansuè-Borgoricco 1-0, Sandonà-Giorgione 4-0.

LA CLASSIFICA

San Giorgio Sedico 29, Treviso 23, Liventina 22, Liapiave 19, Saonara Villatora 18, Sandonà e Nervesa 17, Portomansuè e Borgoricco 13, Real Martellago e Favaro 12, Union QDP 11, Istrana 10, Union Pro e Giorgione 8, Cornuda Crocetta 3.