Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/253: A PERTH UN TORNEO DALLA FORMUALA SPETTACOLO

Nel divertente Handa World Super 6 si impone Ryan Fox


PERTH - È rimasto in Australia l’European Tour, seconda tappa consecutiva in quel Continente, nella stagione 2019; si disputa il divertente “ISPS Handa World Super 6 Perth”, terza edizione di uno dei tornei innovativi, valido anche per l’Asian Tour, con formula...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 20.45 al Palaverde per TVB arriva una Tezenis in crisi

ALTRO GIRO ALTRO DERBY: STASERA TOCCA A VERONA

Pillastrini. "Vogliamo mantenere imbattuto il campo"


TREVISO - Stasera alle 20.45 in campo al Palaverde per il recupero della 13° giornata di A2 Girone Est la De' Longhi Treviso Basket e la Tezenis Verona. Treviso attualmente condivide il primo posto in classifica a 24 punti con la Segafredo Bologna, Verona è 11° con 12 punti. Nell'ultimo turno TVB ha battuto in casa Trieste mentre Verona è uscita sconfitta a Roseto per 81-65 con 21 di Frazier e 13 di Robinson. Verona ha da un mese e mezzo avvicendato il coach, con Dal Monte che ha preso il posto di Frates dopo un brutto avvio di stagione. Tre uomini in doppia cifra media per gli scaligeri, con l'esterno Frazier capace di 16.7 punti e di un gioco di sostanza con il 55% da due e 4 rimbalzi, il play Robinson a 11.5 di media con 3 assist; poi c'e' l'ala Portannese, lo scorso anno a Scafati, giocatore di talento offensivo da 10 punti a gara con 2 assist. Completano il quadro l'esperto capitano Boscagin (9.4 punti), unico reduce del roster della passata stagione, e altri due veterani come i lunghi Pini (ex Avellino) e Brkic (8.4 punti con il 40% da tre), mentre da tenere d'occhio il 2.09 Leo Tote', classe '97. Dice coach Pillastrini: "E' la nostra terza partita in casa di seguito e andremo in campo domani per chiudere bene questa mini serie casalinga. Il rischio dopo aver affrontato e battuto due squadre di altissimo livello come Piacenza e Trieste e' quello di calare un po' la tensione, ma stiamo lavorando bene al completo per restare sul pezzo e scendere in campo anche domani con la giusta carica perchè ogni gara è importante e soprattutto nasconde mille insidie. Verona ha cambiato molto rispetto a inizia stagione con il cambio di allenatore, un nuovo play USA e l'innesto di Brkic, si sta assestando e certamente ha un roster di primo livello che puo' tirare fuori prestazioni importanti. Ci sarà bisogno della massima attenzione e di una bella partita di squadra se vogliamo mantenere imbattuto il nostro palazzetto e continuare il nostro buon periodo."