Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'universo blu invaderà Casale, Silea, Paese e Villorba

PUFFIAMOCI NEL RUGBY IL 6 E IL 7 MAGGIO

Look rinnovato per la 39° edizione del Torneo


TREVISO - L'universo de I Puffi è pronto a invadere la Ghirada e le altre sedi del Torneo Mini Rugby "Città di Treviso" nel weekend del 6 e 7 maggio.

Puffiamoci nel rugby” sarà il claim della 39° edizione del Torneo che si terrà a Casale sul Sile, Silea, Paese e Villorba.

Saranno 42 le squadre Under 14 maschile e non 32 come inizialmente annunciato, per le altre categorie rimangono pochi posti disponibili. Ogni società potrà iscrivere sino a un massimo di 3 squadre per le categorie dall'Under 6 all'Under 12 e un massimo di 2 squadre per la categoria Under 14 femminile.
I piccoli partecipanti avranno la possibilità di divertirsi all'interno del villaggio prendendo parte alle molte attività e ai laboratori, rendendo l'atmosfera ancor più fantastica.

“Dopo aver appreso mesi fa la decisione di Disney di voler sospendere gli eventi denominati “Trofei Topolino” e consapevoli dell’affermata notorietà del nostro Torneo – afferma Giovanni Grespan, direttore del Torneo Mini Rugby “Città di Treviso”-, ci siamo messi alla ricerca di un nuovo partner che condividesse con noi i valori più significativi del rugby, in grado di rendere speciali queste due giornate di maggio per le migliaia di partecipanti. Siamo estremamente soddisfatti della partnership creatasi con IMPS e TLC che, grazie alla presenza de I Puffi, ci permetteranno di proporre un’edizione del Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” dal look completamente rinnovato. Non mi resta che aspettarvi sui campi da rugby ed augurarvi buon divertimento”.

La manifestazione sportiva, nata nel 1978, diventata oggi un evento unico, imperdibile e senza paragoni nel panorama rugbistico europeo sarà caratterizzata appunto dalla presenza de I Puffi, in virtù della partnership venutasi a creare tra il Benetton Rugby e TLC, agenzia che gestisce i diritti di licensing de I Puffi in Italia a nome di IMPS, società licenziante.

“Non possiamo pensare ad una meta più bella! - dichiara Eugenia Peia, direttore generale di TLC Italia - La partnership Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” e I Puffi trova le sue basi su valori chiave comuni quali il rispetto, l’amicizia e il divertimento. Come mamma di un giocatore Under 8 ho avuto la fortuna di conoscere da vicino questa disciplina sportiva di cui apprezzo le regole dentro e fuori dal campo, l’ambiente e la passione con cui viene trasmessa ai bambini e alle bambine di qualsiasi età. Il link a I Puffi, che saranno nuovamente al cinema il 6 Aprile p.v., è stato davvero immediato: queste creature uniche nel loro genere parlano a maschi e femmine, grandi e piccini e con grande entusiasmo andremo ad intrattenere atleti e rispettive famiglie facendoli entrare nel loro universo blu.”