Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo Ravenna seconda trasferta consecutiva per la De' Longhi

TVB DI NUOVO IN ROMAGNA, AD IMOLA BISOGNA VINCERE

Pillastrini: "Puntiamo sulla maggiore stazza fiaica"


TREVISO - Cinque giornate al termine della regular season e seconda trasferta consecutiva in Romagna per la De' Longhi Treviso Basket, che domenica alle 18 sarà al PalaRuggi di Imola per la 26° giornata, 11° di ritorno. Attualmente, dopo la sconfitta della settimana scorsa a Ravenna, Treviso è seconda in classifica con 34 punti assieme proprio ailla OraSì, mentre l'Andrea Costa Imola è con 18 punti al terz'ultimo posto in coabitazione con la Proger Chieti. TVB ancora senza Andrea Saccaggi, mentre Jesse Perry tornerà al PalaRuggi che lo vide protagonista due stagioni or sono con la maglia proprio di Imola. Dice coach Pillastrini: "Imola è una squadra che all'andata ci ha fatto soffrire per lunga parte della partita e mi aspetto domenica un match molto difficile. Loro sono in lotta della salvezza e affrontano ogni partita con i coltello tra i denti, domenica scorsa a Bologna hanno giocato una grande gara con la Fortitudo e di un soffio non sono riusciti nell'impresa, quindi da parte nostra ci vorrà una grande partita se vogliamo vincere lì. Con il nuovo assetto che ha visto Imola togliere un lungo per inserire questo giovane play croato giocano un basket di ritmi alti e aggressività, sono una squadra molto diversa da Ravenna che abbiamo affrontato domenica scorsa. Noi rispetto agli avversari abbiamo più stazza fisica e dovremo puntare molto su questo vantaggio per imporre il nostro gioco e non pemettere a Imola le folate che in casa loro possono farci male. Vincere è il modo migliore per presentarci bene ai play off, il nostro obiettivo è arrivare alla post season al massimo della condizione e per lavorare bene le vittorie sono importanti. Stiamo cercando di migliorare il nostro gioco offensivo e la produttività in termini di punti, ma dobbiamo ricordarci che molto spesso l'attacco è conseguenza della difesa. Se siamo aggressivi e ci imponiamo in difesa rubamdo palloni o prendendo rimbalzi facili ne beneficia il nostro gioco in campo aperto su cui stiamo insistendo motlo, anche se non sempre ci riesce, in questo periodo. Domenica mi attendo progressi in questo senso."