Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo Ravenna seconda trasferta consecutiva per la De' Longhi

TVB DI NUOVO IN ROMAGNA, AD IMOLA BISOGNA VINCERE

Pillastrini: "Puntiamo sulla maggiore stazza fiaica"


TREVISO - Cinque giornate al termine della regular season e seconda trasferta consecutiva in Romagna per la De' Longhi Treviso Basket, che domenica alle 18 sarà al PalaRuggi di Imola per la 26° giornata, 11° di ritorno. Attualmente, dopo la sconfitta della settimana scorsa a Ravenna, Treviso è seconda in classifica con 34 punti assieme proprio ailla OraSì, mentre l'Andrea Costa Imola è con 18 punti al terz'ultimo posto in coabitazione con la Proger Chieti. TVB ancora senza Andrea Saccaggi, mentre Jesse Perry tornerà al PalaRuggi che lo vide protagonista due stagioni or sono con la maglia proprio di Imola. Dice coach Pillastrini: "Imola è una squadra che all'andata ci ha fatto soffrire per lunga parte della partita e mi aspetto domenica un match molto difficile. Loro sono in lotta della salvezza e affrontano ogni partita con i coltello tra i denti, domenica scorsa a Bologna hanno giocato una grande gara con la Fortitudo e di un soffio non sono riusciti nell'impresa, quindi da parte nostra ci vorrà una grande partita se vogliamo vincere lì. Con il nuovo assetto che ha visto Imola togliere un lungo per inserire questo giovane play croato giocano un basket di ritmi alti e aggressività, sono una squadra molto diversa da Ravenna che abbiamo affrontato domenica scorsa. Noi rispetto agli avversari abbiamo più stazza fisica e dovremo puntare molto su questo vantaggio per imporre il nostro gioco e non pemettere a Imola le folate che in casa loro possono farci male. Vincere è il modo migliore per presentarci bene ai play off, il nostro obiettivo è arrivare alla post season al massimo della condizione e per lavorare bene le vittorie sono importanti. Stiamo cercando di migliorare il nostro gioco offensivo e la produttività in termini di punti, ma dobbiamo ricordarci che molto spesso l'attacco è conseguenza della difesa. Se siamo aggressivi e ci imponiamo in difesa rubamdo palloni o prendendo rimbalzi facili ne beneficia il nostro gioco in campo aperto su cui stiamo insistendo motlo, anche se non sempre ci riesce, in questo periodo. Domenica mi attendo progressi in questo senso."