Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziativa promossa dall'assessorato alla Cultura del comune solighese

I DISEGNI DEGLI STUDENTI DI FARRA PER RICORDARE PAOLO LAZZAROTTO

Premiati i vincitori del concorso intitolato all'ex sindaco e maestro


FARRA DI SOLIGO - Sabato 24 marzo, alla Scuola Secondaria di I grado G. Zanella di Col San Martino, si sono svolte le premiazioni del concorso di disegni sul tema della Giornata della Memoria, riservato alle classi terze.
Il concorso, intitolato Premio “Paolo Lazzarotto”, è stato appunto dedicato alla memoria di Paolo Lazzarotto (1910- 1998), cittadino di Farra di Soligo e maestro elementare nella scuola di Farra, che dal 1943 al 1945 fu deportato e internato nei lager nazisti. In questo periodo scrisse il suo diario su pezzetti di carta da rifiuto, da lui numerati, con scrittura illeggibile per i tedeschi, in modo da non farsi scoprire durante le continue perquisizioni. Nel periodo post bellico fu sindaco di Farra di Soligo per due mandati. Le sue memorie postume sono state recentemente pubblicate con il titolo “Morgen
Sboba. Diario dai campi di prigionia nazisti 1943-1945” e presentate lo scorso anno all'auditorium Santo Stefano di Farra.

Questo primo concorso è stato istituito ed organizzato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Farra di Soligo (in collaborazione con la famiglia Lazzarotto, che ha messo a disposizione i premi per gli alunni vincitori. L'Istituto Comprensivo di Farra di Soligo) ha gareggiato con 7 disegni di gruppo, tutti particolarmente apprezzati dalla giuria.
Il disegno vincitore è stato realizzato da quattro alunni della classe 3^ A), ma grande è stata la soddisfazione e l'apprezzamento, da parte di tutti, per la qualità̀ del lavoro svolto. Presente per l’occasione anche la dirigente Mariagrazia Morgan e l’assessore Mattia Perencin, i quali hanno avuto parole di elogio e di ringraziamento non solo per la famiglia Lazzarotto e per i giovani studenti, ma anche per l’insegnante Paola Casagrande che li ha accompagnati in questo progetto con incomparabile disponibilità e professionalità.
Diego Berti